Pokémon GO: da oggi è possibile catturare Ditto

Pokémon GO Plus

Con l’ultimo aggiornamento della sua app Pokémon GO, Niantic ha reso catturabile uno dei 151 Pokémon di prima generazione che ancora mancavano all’appello: si tratta di Ditto, il mutaforma in grado di assumere le sembianze di una qualsiasi delle altre creature di casa GAME FREAK.

Molte testimonianze, anche italiane, assicurano che è possibile catturare Ditto semplicemente catturando uno qualsiasi dei Pokémon sulla mappa e incrociando le dita: subito dopo la cattura, il sistema ci rivelerà che la creatura in questione era in realtà un Ditto trasformato, e lo aggiungerà al nostro Pokédex. Avete avuto fortuna nell’incontrarlo già stamattina?

Vi ricordiamo che da oggi e fino al 30 novembre è attivo un evento che garantisce il doppio dei punti esperienza e della polvere di stelle ottenibili in-game.

DITTO STA PER APPARIRE IN POKÉMON GO

Sfuggente e multiforme, ecco il Pokémon che si traveste da altri Pokémon

Londra, 23 novembre 2016. Gli Allenatori di Pokémon GO finalmente potranno catturare Ditto, un Pokémon dalla curiosa sagoma informe e con la capacità di imitare aspetto e tratti di altri Pokémon. Ma non potrai avvistare Ditto! Questo Pokémon birichino rivelerà la sua vera forma solo dopo averlo catturato… Potrebbe nascondersi dietro uno qualsiasi dei Pokémon che acchiapperai! E ricorda: quando sfiderai una Palestra o ci condurrai uno dei tuoi Pokémon ad allenarsi, Ditto copierà l’aspetto, il tipo e le mosse del primo Pokémon che vedrà per poi conservarli per l’intera durata della sfida.

Per saperne di più su Pokémon GO, visita il blog ufficiale di Niantic su PokemonGOlive.com.

pokemon-go-ditto

POKÉMON GO RINGRAZIA GLI ALLENATORI CON IL TERZO EVENTO IN-GAME GLOBALE

Niantic, Inc. e The Pokémon Company International offriranno un ringraziamento speciale ai giocatori di Pokémon GO, il gioco mobile più popolare dell’anno, per il loro continuo supporto nel promuovere l’esplorazione, l’esercizio ed il senso di comunità, fin dal lancio del gioco. Dalla mezzanotte (UTC) del 23 novembre, fino alla mezzanotte (UTC) del 30 novembre, gli Allenatori guadagneranno una quantità doppia di PE e di Polvere di stella, quando completeranno delle azioni all’interno del gioco.

Per saperne di più sui festeggiamenti della community Pokémon GO all’interno del gioco, visitate il blog ufficiale di Pokémon GO: PokemonGOlive.com.

Gli Allenatori possono rimanere aggiornati sulle comunicazioni di Pokémon GO seguendo l’app ufficiale su Twitter o mettendo Mi piace nella pagina Facebook di Pokémon GO.
Niantic, Inc.
Niantic, Inc. realizza software di intrattenimento basati sul mondo reale per promuovere il divertimento, lo spirito d’esplorazione e ricerca e l’interazione sociale. L’azienda è stata fondata all’interno di Google da John Hanke, che è stato alla guida del team Google Geo (Google Maps e Google Earth), dopo l’acquisizione della sua start up Keyhole da parte di Google stessa. Nel 2015 Niantic, Inc. si è separata da Google diventando una società indipendente con investimenti da parte di Google, The Pokémon Company e Nintendo. Niantic è nota per Ingress, un gioco che sfrutta la realtà aumentata che ha riscosso grande successo, raggiungendo oltre 20 milioni di download in più di 200 paesi in tutto il mondo. Niantic, Inc. ha sviluppato e pubblicato Pokémon GO, un gioco Pokémon che sfrutta la realtà aumentata per dispositivi mobili iOS e Android. Per saperne di più, visita il sito www.nianticlabs.com.

Pokémon
The Pokémon Company International, una società affiliata all’azienda giapponese The Pokémon Company, gestisce la proprietà intellettuale al di fuori dell’Asia ed è responsabile del brand management, licensing, marketing, del Gioco di Carte Collezionabili Pokémon, dei cartoni animati, dell’home entertainment e del sito ufficiale Pokémon. Il fenomeno Pokémon è nato in Giappone nel 1996 e tuttora è uno dei marchi più famosi al mondo nel settore dell’intrattenimento per bambini. Per saperne di più, visita il sito www.pokemon.it .

Fonte: Niantic

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games