Tales of Berseria: immagini e informazioni da BANDAI NAMCO

Tales of Berseria

In seguito ai nuovi contenuti diffusi per il mercato giapponese da Famitsu, BANDAI NAMCO Entertainment ci invia un breve comunicato stampa, corredato da una vagonata di immagini in alta definizione, per Tales of Berseria, ultimo capitolo della saga JRPG atteso su PlayStation 4 e PlayStation 3 in Giappone il prossimo 18 agosto, e in Europa su PS4 e PC nei primi mesi del 2017.

Alcune delle immagini sono versioni in alta definizione di quelle già mostrate questa mattina, mentre altre sono del tutto inedite. Gustiamocele di seguito!

Svelati nuovi contenuti per TALES OF BERSERIA!

BANDAI NAMCO Entertainment Europe ha svelato oggi due personaggi, un nuovo oggetto e nuove feature per Tales of Berseria.
Artorius Collbrande è il capo degli esorcisti. Artorius e Velvet sono stati molto vicini, ma dopo gli eventi di 3 anni prima hanno rotto tutti i rapporti.
Nonostante Seres fosse sotto il comando di Artorius, ha iniziato a diventare sospettosa delle azioni di Artorius dopo l’incidente di 3 anni prima e ha deciso di aiutare Velvet a scappare da Prison Island.

Il nuovo oggetto, dal nome Potentite, ha diversi effetti e può modificare le abilità durante le battaglie. Tra le nuove caratteristiche che sono state presentate, c’è anche la caccia Code Red, nella quale sarete ricompensati con oggetti di valore quando caccerete dei demoni molto potenti chiamati Code Red.
Tales of Berseria introdurrà anche alcuni nuovi mini giochi come il Serving Game e il Geoboard.

TALES OF BERSERIA sarà disponibile a inizio 2017 per PlayStation 4 e PC via STEAM.
Per maggiori informazioni sul gioco e le novità presentate, vai sul Tales of Blog.

Fonte: BANDAI NAMCO Entertainment

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.