Rose and the Old Castle of Twilight: immagini e nuovi dettagli

A Rose in the Twilight

Nippon Ichi Software ci mostra oggi i primi dettagli e una nutrita galleria di immagini per Rose and the Old Castle of Twilight, il nuovo gioco di Masayuki Furuya, director di htoL #NiQ: The Firefly Diary.

Rose and the Old Castle of Twilight vedrà la protagonista, una giovane ragazza chiamata Rose, risvegliarsi in un castello in rovina. Avendo perso sia il colore che il tempo, questa magione ha preso il nome di “Vecchio Castello del Crepuscolo”. Nei panni di Rose, che riceverà l’aiuto da un misterioso Gigante, i giocatori dovranno tentare la fuga dal castello.

Rose è una ragazza maledetta da spine che crescono sulla sua schiena. Normalmente vive in un monastero, ma si risveglierà all’interno di un misterioso castello, e vorrà ritornare a casa. Potrà usare il potere delle spine per assorbire il sangue degli esseri viventi, potendolo inoltre spostare da un essere all’altro. Coloro che hanno perso il potere del sangue appaiono immobili e senza colore. Il Gigante invece viene riportato in vita nelle rovine del castello. Il suo volto ha la forma di un vortice, e non sapremo mai cosa gli passi per la testa. Tuttavia, diventerà un prezioso alleato per Rose, e pare vere un animo gentile.

Il gioco uscirà in Giappone anche in versione Premium Box, che includerà artbook illustrato, uno strap in gommma, la colonna sonora originale di Hajime Sugie e un box da collezione illustrato su tre faccate da Masayuki Furuya. Il negozio online di Nippon Ichi venderà invece un’edizione limitata che includerà un’illustrazione originale stampata su tela, e un adesivo copri-tessera con Rose e il Gigante. L’uscita su PlayStation Vita in patria è prevista per il prossimo 28 aprile.

Fonte: Nippon Ichi Software via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.