THE KING OF FIGHTERS XIV: in arrivo un nuovo personaggio e uno stage

THE KING OF FIGHTERS XIV Special Anniversary Edition

Durante lo scorso settembre, la compagnia Manga Productions organizzò un particolare social media contest in Medio Oriente dove veniva richiesto ai partecipanti di inventarsi un personaggio e uno stage, e il fortunato vincitore avrebbe visto la sua creazioni prendere parte a un picchiaduro.

Il contest ha potuto contare su oltre 300 partecipanti provenienti da Arabia Saudita, Bahrain, Iraq, gli Emirati Arabi Uniti, Oman e tanti altri , e da questi è uscito un combattente e uno stage che appariranno presto in THE KING OF FIGHTERS XIV.

Per scegliere il vincitore è stata assemblata una speciale giuria composta da 10 componenti dello staff di SNK, incluso il producer del gioco Yasuyuki Oda, il character designer Eisuke Ogura e l’art director Nobuyuki Kuroki, al cui si sono affiancati tre extra dello staff di Manga Productions, incluso il CEO Essam Bukhary e il COO Amr Almaddah.

I vincitori sono stati annunciati a ottobre,  e come personaggio è stata scelta la misteriosa Najd, che potete ammirare nell’immagine a fine articolo, realizzata dal talentuoso Mashael Al-Barrak. Per quanto riguarda lo stage, invece, ha trionfato il forte Masmak, realizzato sotto forma di arena dei giorni nostri e proposta da Zainab Al-Lawaty.

Una data di rilascio per questi nuovi contenuti non è ancora stata rivelata, ma ci auguriamo che non tardi molto ad arrivare!

Fonte: SNK via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.