UNDER NIGHT IN-BIRTH Exe:Late[st] – Uno sguardo a Phonon

UNDER NIGHT IN-BIRTH Exe:Late[st]

PQube ha annunciato, non molto tempo fa, che UNDER NIGHT IN-BIRTH Exe:Late[st] verrà rilasciato in Europa il prossimo 9 febbraio su PlayStation 4, PlayStation 3 e PlayStation Vita. Si tratta della nuova versione di un picchiaduro bidimensionale sviluppato da ARC SYSTEM WORKS e French-Bread già lanciato in Europa sull’ammiraglia Sony di scorsa generazione e in arrivo per la prima volta su PS4.

Il focus del publisher si concentra oggi su Phonon, uno dei nuovi personaggio della versione [st].

Phonon è una giovane donna che ammira la forza e l’abilità di tutti coloro che hanno sviluppato poteri come In-Birth. È stata scoperta dalla Existence Force Guardians, un gruppo di giustizieri formato da studenti che proteggono la gente durante la hollow night. È stata allenata e le è stata affidata la potente arma nota come Muniel in cambio del suo aiuto. Tuttavia, ha deciso di non rispettare gli accordi con la EFG ed è fuggita durante la hollow night per mettersi alla prova, convinta di non aver più bisogno dell’aiuto di nessuno.

Phonon è un personaggio che utilizza attacchi a lungo raggio e che usa la sua frustra e i suoi proiettili per controllare lo spazio intorno a sé. È in grado di tenere l’avversario a debita distanza, ma anche di attirarlo a sé per manipolarne la posizione, facendo sì che il nemico debba preoccuparsi di schivare e parare gli attacchi da qualsiasi direzione.

Godiamoci qualche immagine che la vede in azione, ricordando che il titolo arriverà su PlayStation Store per tutte e tre le console della famiglia PlayStation il prossimo 9 febbraio.

UNDER NIGHT IN-BIRTH Exe:Late[st] – Phonon Screenshot

Fonte: PQube

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games