LOST JUDGMENT: The Kaito Files – Gameplay per gli stili “Tank” e “Bruiser”

LOST JUDGMENT: The Kaito Files

SEGA ha rilasciato due nuovi video di gameplay dedicato a LOST JUDGMENT: The Kaito Files, espansione in arrivo il prossimo 28 marzo. All’interno delivideo, che troverete a fine articolo, possiamo ammirare in anteprima gli stili di combattimento che potremo utilizzare nei panni di Masaharu Kaito. Si tratta del “Tank Style”, che aumenterà la difesa del protagonista, e del “Bruiser Style” che invece sarà caratterizzato da un’offesa più elevata.

Prima di lasciarvi ai gameplay vi ricordo che LOST JUDGMENT: The Kaito Files sarà disponibile su PlayStation e Xbox. Potrete trovare ulteriori informazioni sull’espansione all’interno del nostro precedente articolo. Buona visione.

LOST JUDGMENT: The Kaito Files – Tank Style

Bruiser Style

LOST JUDGMENT: The Kaito Files, l’espansione della storia, disponibile dal 28 marzo

Risolvi un nuovo caso nei panni di Masaharu Kaito in questa storia standalone in quattro capitoli

Milano – 7 marzo 2022 – SEGA e Ryu Ga Gotoku Studio hanno annunciato oggi che The Kaito Files, un’espansione della storia in quattro capitoli per Lost Judgment, verrà lanciata su PlayStation e Xbox il 28 marzo. L’espansione The Kaito Files sarà disponibile senza costi aggiuntivi per i possessori di Lost Judgment Ultimate Edition o del Season Pass, altrimenti potrà essere acquistata separatamente.

Gioca nei panni del nuovo protagonista dell’agenzia investigativa Yagami, Masaharu Kaito, e affronta un nuovo caso che lega delle questioni in sospeso del suo passato in The Kaito Files. Kaito porta le sue tecniche investigative Primal Focus e due stili di combattimento bestiali per sfidare nuovi nemici e risolvere il caso con una distinta spavalderia.

In seguito agli eventi di Lost Judgment, Kaito prende un caso redditizio mentre Yagami è fuori città alla ricerca della sua vecchia fiamma, Mikiko. Lungo la strada, Kaito incontra Jun, un adolescente che afferma di essere loro figlio e che si allea con lui per scoprire la verità dietro la scomparsa di Mikiko. Ora Kaito si trova immerso tra passato e presente e deve affrontare un sindacato legato al ventre criminale di Kamurocho. Ma perché Kaito e Mikiko si sono separati e cosa c’entra questa fazione oscura con lei?

Per maggiori informazioni su The Kaito Files e Lost Judgment visita https://yakuza.sega.com/lostjudgment/.

Caratteristiche

• La sua storia: sfida nuovi boss con gli stili di combattimento unici di Kaito, setaccia Kamurocho per nuovi oggetti collezionabili e tuffati nel passato di Kaito in questa straordinaria espansione drammatica che copre quattro capitoli.

• Bestia di strada: sfacciato, audace e sempre roboante, Kaito è affidabile in qualsiasi combattimento, guerriglia o inseguimento. Passa alla modalità bestia con l’aggressivo stile di combattimento Bruiser di Kaito o aumenta la difesa con il suo stile di combattimento Tank.

• Fidati del tuo istinto: non c’è bisogno dei gadget stravaganti di Yagami qui; Kaito ha il suo stile di investigazione sensoriale. Attingi al Primo Focus di Kaito per fiutare letteralmente gli indizi, identificare i sospetti e risolvere il caso con il suo istinto.

Fonte: SEGA

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.