GRANBLUE FANTASY Versus è il nuovo titolo di ARC SYSTEM WORKS

GRANBLUE FANTASY Versus

ARC SYSTEM WORKS e Cygames hanno annunciato ufficialmente GRANBLUE FANTASY Versus, fighting game ambientato nell’universo di GRANBLUE FANTASY.

Annunciato nel corso del GRANBLUE FANTASY FES 2018, il titolo attualmente in fase di sviluppo verrà rilasciato nel corso del 2019 come esclusiva per PlayStation 4. Il brano principale del gioco sarà “Platinum Sky” dell’artista Stella Magna, che potrete sentire nel trailer di annuncio che troverete a fine articolo. Ma scopriamo insieme i primi dettagli dedicati al gioco.

GRANBLUE FANTASY Versus – Dettagli

Avventurati tra i cieli, dove la gloria ti attende!

Un nuovo fighting game sviluppato dai creatori di serie iconiche come GUILTY GEAR e BLAZBLUE, ambientato nello straordinario mondo fantasy di GRANBLUE FANTASY. Il titolo avrà uno stile di gioco unico capace di essere apprezzato sia dai fan del JRPG che da tutti gli amanti dei titoli di ARC SYSTEM WORKS.

Una nuova era per i fighting game ha ora inizio!

Gran

L’avventura dell’eroe inizierà non appena riceverà una lettera da suo padre, all’interno della quale gli viene chiesto di andare all’isola di Astrais, Estalucia. Ora viaggia tra i cieli assieme al suo compagno Vyrn e alla misteriosa ragazza dai capelli blu che gli ha salvato la vita, Lyria.

Estremamente onesto, accorre in soccorso di chiunque ne avesse bisogno. Nonostante le sue abilità con la spada siano rozze, per via di un addestramento autodidatta, riesce sempre a superare ogni ostacolo, anche se spesso è l’aiuto di Lyria a permetterglielo.

Katalina

Un ex guardia imperiale che ha abbandonato il suo posto per proteggere Lyria. Quando era fedele all’impero il suo compito era quello di sorvegliare Lyria, ma cambiò idea quando scoprì i distorti esperimenti che venivano condotti sulla ragazza. Questo l’ha ispirata a creare una via di fuga per Lyria, che sarebbe poi diventata la compagna di viaggio di Gran.

Tanto talentuosa quanto preparata, il suo unico difetto è il suo senso dell’orientamento totalmente sfasato. Ma soprattutto non fatela mai avvicinare ai fornelli…

Charlotta

Un cavaliere di Harvin e capitano del Lumier Order of Holy Knights. Rigorosa con se stessa, ma estremamente gentile e disponibile con gli altri, si è guadagnata la fiducia dei suoi compagni e possiede delle abilità di combattimento straordinarie. Ha però anche un lato infantile che viene evidenziato dal suo amore per i “Little Skyfarer’s Lunch”, pasti per bambini molto popolari in tutto il regno.

Riesce a brandire senza troppi problemi la Claiomh Solais, spada dalla lama scintillante della stessa statura della sua proprietaria, riuscendo a sconfiggere nemici anche dieci volte più grandi di lei senza difficoltà.

Lancelot

Capitano dell’Order of White Dragons of Feendrache Kingdom e maestro delle doppie spade. Se qualche pericolo dovesse minacciare il suo amato regno, sarebbe disposto a rimetterci la pelle pur di riuscire a sconfiggerlo portando così la pace. Nonostante ciò è disordinatissimo, non riuscirete mai a vedere la sua stanza ordinata.

Corre nel campo di battaglia con una velocità impressionante, riusciremo a vedere solamente la scia luccicante delle sue spade. Coloro che lo vedono combattere per la prima volta capiscono subito perché è stato nominato capitano.

Ferry

Ragazza Erune che ha vissuto nella Mist-Shrouded Isle. È diventata uno spirito al momento della sua morte. Questa trasformazione accadde mentre aspettava il ritorno di sua sorella, un periodo così lungo che l’ha portata a terminare la sua vita. Ora è in compagnia di Gran e Lyria e si è posta come obiettivo quello di ritrovare la sua ormai cresciuta sorella.

Oltre alla potenza della sua frusta, può combattere utilizzando i poteri dei suoi amici spiriti colpendo i nemici con delle azioni spettrali.

GRANBLUE FANTASY Versus – trailer

Fonte: ARC SYSTEM WORKS via Gematsu

Faith
Anche lui sardo, ha viaggiato per innumerevoli mondi in compagnia di tanti personaggi fantastici. È un accumulatore seriale di giochi sul PlayStation Store.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*