GUNDAM: Netflix accoglie 4 nuovi film in attesa di Hathaway

GUNDAM: Netflix accoglie 4 nuovi film in attesa di Hathaway

Questo venerdì 18 giugno la versione italiana di Netflix accoglierà quattro film della saga Universal Century di Mobile Suit Gundam, in attesa dell’arrivo di Mobile Suit Gundam Hathaway, l’ultima produzione disponibile attualmente nelle sale cinematografiche del Giappone.

I film in questione sono la trilogia che riassume la prima serie Mobile Suit Gundam, nonché Gundam: Char’s Counterattack, tutti e quattro opere essenziali per la visione di Hathaway. Ulteriori lacune nella cronologia principale potranno essere colmate con la visione della trilogia di Z Gundam: A New Translation, disponibile invece su Prime Video.

  • Mobile Suit Gundam – The Movie I
  • Mobile Suit Gundam – The Movie II: Soldati del dolore
  • Mobile Suit Gundam – The Movie III: Incontri nello spazio
  • Mobile Suit Gundam: Il Contrattacco di Char

Secondo le dichiazioni di BANDAI, Mobile Suit Gundam Hathaway arriverà su Netflix il prossimo 1 luglio, ma la versione italiana della piattaforma streaming non segna ancora una data di uscita ufficiale, né mostra ancora la locandina del film.

Fonte: Netflix

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*