The Evil Within 2 accoglie gratuitamente la modalità in prima persona

The Evil Within 2

Se credevate che fosse tutto finito vi sbagliavate di grosso. In un aggiornamento gratuito Bethesda Softworks ha deciso di riportare la luce dei riflettori sul suo The Evil Within 2, quel viaggio nei panni del detective Sebastian Castellanos all’interno dello STEM alla ricerca della figlia perduta Lily tra mostri e incubi che solo la mente più crudele può partorire.

Se la patch segnala il porre rimedio ad alcuni problemi di gioco non segnalati, oltre all’apparente impossibilità del gioco di offrire una risoluzione in 4K nonostante l’aggiornamento dedicato alla versione 1.03 ora risolto, l’elemento più importante è l’arrivo di una modalità di gioco in prima persona che ci permetterà di entrare davvero nei panni del nostro protagonista e di percepire più facilmente il caotico mondo che ci circonda, dove ogni respiro sarà più importante e le ombre saranno sempre più vicine come potete vedere nell’angosciante trailer pubblicato dalla casa di sviluppo. Pronti a tornare in un mondo sull’orlo del collasso e completare la vostra missione prima che sia davvero troppo tardi?

The Evil Within 2 è disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Potete trovare a questo indirizzo la nostra recensione.

The Evil Within 2 – Gameplay prima persona

Fonte: Bethesda Softworks via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.