BEASTARS: l’anime arriverà su Netflix il 13 marzo

BEASTARS

Netflix annuncia oggi la data d’uscita in Italia della prima stagione dell’anime di BEASTARS, adattamento animato in CGI dell’apprezzatissimo manga omonimo della mangaka Paru Itagaki.

La prima stagione, composta da 12 episodi, verrà caricata interamente sulla piattaforma il 13 marzo 2020, ma ancora non sappiamo se riceverà un doppiaggio italiano oppure se arriverà in lingua originale con sottotitoli. Ecco una sinossi.

Il manga, creato da Paru Itagaki, è ambientato in un mondo popolato da animali antropomorfi che vede come tema centrale la convivenza pacifica fra erbivori e carnivori. La serie è incentrata su Legoshi, un lupo grigio studente dell’istituto Cherryton. Nonostante la bontà d’animo e la rara gentilezza, Legoshi è odiato e temuto dai compagni a causa dei pregiudizi sulla sua specie.

A scuola il protagonista divide il dormitorio con altri canidi e fa parte del club di teatro, lavorando dietro le quinte e fungendo da accompagnatore della stella nascente del club, il cervo rosso Louis. Quando l’alpaca Tem, compagno di Legoshi, viene trovato morto, sul protagonista ricadono inevitabilmente i sospetti di molti studenti a causa del suo status di animale carnivoro.

BEASTARS, edito in Italia a partire da marzo 2019 da Panini Comics tramite l’etichetta Planet Manga, è arrivato al decimo volume, mentre la prima stagione dell’anime prodotto da Studio Orange Animation arriva a coprire gli eventi avvenuti circa fino al sesto volume. Di recente l’anime è stato rinnovato anche per una seconda stagione (come vi avevamo riportato qui) affidata sempre allo stesso staff e che uscirà sempre come esclusiva Netflix, ma ancora senza un periodo d’uscita preciso. Qui potrete leggere la nostra recensione del primo volume del manga, mentre per la recensione della serie TV anime dovrete aspettare ancora qualche tempo. In Giappone invece verrà realizzata una trasposizione teatrale dell’opera, di cui potrete trovare tantissimi dettagli nel nostro precedente articolo.

Fonte: Netflix via News in The Shell

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games