La NJPW si prepara alla grande ripartenza. Ecco cosa ci aspetta

Con un Giappone in piena ripartenza, si riprepara al via anche la New Japan Pro Wrestling. Vediamo cosa ci aspetta nell'immediato futuro!

NJPW

La New Japan Pro Wrestling tornerà finalmente in azione lunedì 15 giugno, e il primo show che verrà proposto sarà un semplice speciale di riscaldamento con match a sorpresa. Dopo la pausa dovuta al COVID-19, con discorsi interrotti dal 26 febbraio ad Okinawa, il 9 giugno è stato delineato come il primo mese d’azione della NJPW.

Nonostante la New Japan Cup 2020 fosse stata inizialmente cancellata, tenendosi durante il mese di marzo, è stato comunque deciso di indire un’edizione anche quest’anno, prevalentemente a porte chiuse, andando a riempire in maniera diversa il calendario 2020 ormai stravolto dalla pandemia.

E questa è un’occasione ideale per avvicinarsi alla NJPW!

NJPW

Cos’è la New Japan Cup?

La New Japan Cup è un torneo a singola eliminazione: alla prima sconfitta si è fuori. È una competizione annuale che offre sin dalla sua seconda edizione, ovvero dal 2006, la possibilità di sfidare il campione massimo della federazione, il possessore dell’IWGP Heavyweight Championship. Il detentore del record per coppe vinte è Hirooki Goto, con ben tre tornei vinti alle spalle, seguito da Yuji Nagata, Hiroshi Tanahashi e Kazuchika Okada a 2.

Giant Bernard, Shinsuke Nakamura, Tetsuya Naito, Kota Ibushi, Katsuyori Shibata e Zack Sabre Jr. sono gli altri vincitori del torneo messo in ombra dall’estivo e leggendario G1 Climax, ma di quello parleremo in un altro articolo.

NJPW

Evoluzione ed eccezioni

Dal 2014 fu anche offerta la possibilità di contendere l’IWGP Intercontinental Championship, scelta fatta dal solo Shinsuke Nakamura proprio quell’anno. Dal 2015 la scelta si è aperta anche al titolo senza vincoli di peso, massimi o leggeri, il NEVER Openweight Championship, ma nessuno ha ancora preso questa strada. Nel 2019 la scelta fu limitata al titolo Heavyweight: il vincitore avrebbe sfidato il campione nel main event dello storico show NJPW al Madison Square Garden, lo spettacolo che ruppe il predominio WWE nell’arena più famosa al mondo dopo tantissimi anni. Sempre per colpa del nuovo Coronavirus, il “WrestleDynasty” è stato rimandato dalla data prevista nell’agosto 2020, ma la New Japan Pro Wrestling ha comunque intenzione di tornare al MSG.

NJPW

Come si svolgerà l’edizione 2020?

La pandemia non permetterà a wrestler stranieri e giapponesi residenti all’estero di partecipare all’edizione di quest’anno, perciò la NJPW ha tolto la limitazione contro i pesi leggeri per quanto riguarda il torneo quest’anno.

NJPW

In 32 lotteranno per la possibilità di sfidare Tetsuya Naito con entrambe le cinture IWGP Intercontinental e Heavyweight in palio, detenute dall’Ingobernable grazie alla storica due giorni di Wrestle Kingdom 14 al TOKYO DOME, avvenuta questo gennaio. La sfida titolata avverrà il 12 luglio 2020 all’evento Dominion, il giorno dopo la Finale della New Japan Cup. Finale e Dominion si terranno all’Osaka Jo-Hall, ultima grande arena in cui la NJPW si è esibita a febbraio prima della pandemia. Questi due grandi eventi vedranno il ritorno degli spettatori seguendo numerose misure di sicurezza, ma con un terzo del pubblico possibile.

Presentazione degli incontri e pronostici – 16 giugno

NJPW

  • Togi Makabe vs Yota Tsuji: l’ex campione massimo Togi Makabe affronta il giovane Yota Tsuji in un incontro senza sorprese all’orizzonte; Tsuji imparerà molto mentre il veterano Makabe si dovrebbe fermare a un probabile ottavo di finale con il passato rivale Ishii.
  • Tomohiro Ishii vs El Desperado: primo incontro fra peso massimo e peso leggero. Ishii è uno degli ossi più duri della federazione, e nonostante manchi la consacrazione nessuno può sottovalutarlo. Può fare tanta strada nel torneo, mentre El Desperado, ormai in rampa di lancio fra i pesi leggeri, gli garantirà un’ottima sfida per ripartire subito al massimo.
  • Toru Yano vs Jado: aspettiamoci scorrettezze e schienamenti improvvisi in questo scontro fra ex compagni di squadra. Non sarà un capolavoro di wrestling, ma intratterrà. Yano Toru dovrebbe passare sicuramente il turno, e col suo stile imprevedibile può mietere qualsiasi vittima. Sono curioso dell’esito dell’ottavo di finale che lo aspetterebbe.
  • Tomoaki Honma vs Hiromu Takahashi: Honma, ex campione di coppia, si è dimostrato essere un idolo delle folle, ma non è più lo stesso dall’infortunio al collo subito combattendo contro il sopracitato Jado. Ad affrontarlo è il campione dei pesi leggeri, Hiromu Takahashi, tornato al 100% dopo un infortunio al collo altrettanto grave, e penso che Hiromu potrà battere almeno un avversario più pesante di lui. Non mi esprimo su Yano vs Hiromu, ma entrambi i possibili quarti di finale con Ishii sono imperdibili.

Presentazione degli incontri e pronostici – 17 giugno

NJPW

  • Kazuchika Okada vs Gedo: gustoso incrocio fra il volto della compagnia, vincitore dell’edizione 2019, e quello che per molti anni è stato il suo secondo all’angolo, prima di tradirlo. Incontro a senso unico fra il prodigio e il veterano peso leggero, che sostituisce il suo nuovo assistito Jay White, inizialmente previsto per il torneo prima della pandemia.
  • Yuji Nagata vs Minoru Suzuki: sarà sicuramente un incontro acceso e combattuto, ma i recenti risultati danno Suzuki favorito contro “Blue Justice” Nagata. Suzuki è probabilmente l’unico in grado di fermare la corsa di Okada prima delle semifinali.
  • Yuya Uemura vs Yoshinobu Kanemaru: il giovane Uemaru avrà l’occasione di mettersi in mostra, ma il veterano leggero con un passato da recordman nella federazione Pro Wrestling NOAH passerà sicuramente il turno.
  • Gabriel Kidd vs Taiji Ishimori: stesso discorso di Uemura per l’inglese Kidd, che si sta allenando attualmente in Giappone. L’ex campione di coppie leggere, il “Bone Soldier” Ishimori passerà il turno e probabilmente avrà la meglio anche nell’ottavo contro un ex NOAH. Un eventuale quarto Okada vs Ishimori, per quanto scontato, sarebbe spettacolare.

Presentazione degli incontri e pronostici – 22 giugno

NJPW

  • Hiroshi Tanahashi vs Taichi: la giornata più combattuta si apre col campione di coppia Tanahashi contro il suo prossimo sfidante Taichi. Questo ottavo è legato a doppio filo col successivo, che vede una situazione simile. Credo che solo un campione di coppia e un solo sfidante passeranno il turno, e lo spesso sottovalutato Taichi potrebbe in questa occasione fare un doppio colpaccio.
  • Kota Ibushi vs Zack Sabre Jr.: in questo caso credo che darò la vittoria invece a Kota, ma vi assicuro che gli incontri fra questi due sono sempre combattutissimi e imprevedibili! Questa è la mancata finale del WWE Cruiserweight Classic (persero entrambi in semifinale). Zack e Hiroshi potrebbero tranquillamente ribaltare il mio pronostico, ma nessuno dei quattro credo finirà il torneo con altre questioni in testa.
  • Ryusuke Taguchi vs SANADA: il pervertito peso leggero con la passione per lo sport affronta il freddo finalista dell’edizione 2019. SANADA dovrebbe vincere una divertente contesa con facilità e l’assenza di sfide all’orizzonte dovrebbe lasciarlo libero di andare lontano anche quest’anno in coppa.
  • SHO vs Shingo Takagi: uno dei migliori incontri del Best Of Super Jr. 2019 (il massimo torneo per pesi leggeri) ottiene un’imprevista rivincita, grazie al nuovo tabellone della coppa cambiato dalla pandemia. Shingo è ora un peso massimo ed è il campione Openweight. Lo do favorito, ma un’eventuale vittoria di SHO ci darebbe sicuramente un terzo incontro con il titolo Openweight in palio.

Presentazione degli incontri e pronostici – 23 giugno

NJPW

  • Hiroyoshi Tenzan vs YOSHI-HASHI: il veterano della Third Generation è lontano dal suo periodo d’oro e cadrà probabilmente per mano dell’Headhunter YOSHI-HASHI, che ha un’occasione d’oro per fare tanta strada visto il tabellone stravolto. In tanti anni di carriera a YOSHI-HASHI manca ancora una cintura, ma una bella coppa potrebbe migliorare la sua posizione nella compagnia.
  • YOH vs BUSHI: due pesi leggeri si contendono un’importante vittoria, visto che l’ottavo rischia di risultare già troppo ostico. YOH è un campione di coppia leggera ed è leggermente favorito, ma occhio al Green Mist (lo sputo verde mostrato da Tajiri nel 2004 a Smackdown!) del luchador giapponese BUSHI.
  • Satoshi Kojima vs EVIL: un altro veterano della Third Generation è pronto a dare una bella prova e niente più, contro il solidissimo Re dell’Oscurità EVIL, pronto a macinare vittorie in attesa di riavvicinarsi a qualche giro titolato.
  • Hirooki Goto vs Yujiro Takahashi: il recordman del torneo si avvia da favorito a questo sedicesimo, ma è famoso per crollare spesso sul più bello. Non vedendolo favorito quest’anno mi aspetto una sconfitta per mano di EVIL, prima che anche questo crolli a sua volta. Yujiro è invece un lottatore da anni sedimentato nella parte basse delle card e ci vorrebbe un miracolo per avere “segni di vita e di progresso” dal Pappone di Tokyo.

Cosa dobbiamo aspettarci?

Non aspettiamoci azione al massimo dal primo secondo, ma riambientiamoci o approcciamoci per la prima volta alle lotte sul ring celeste, con incontri importanti che daranno ai meno popolari un’occasione d’oro, che vorranno sfruttare per sorprenderci. Personalmente sono entusiasta che si riparta con un torneo facile da seguire e un’importante occasione di crescita per l’eventuale vincitore. Altri eventi potevano anche essere saltati, ma questa competizione è per fortuna tornata nel calendario 2020 del wrestling. E io, sinceramente, non vedo l’ora!


Per saperne di più sul Pro Wrestling giapponese date uno sguardo alla pagina Facebook gestita da Niccolò: Turn Tweener Wrestling.

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Niccolò Vitali
Grande appassionato di persone, perlopiù svestite, che entrano in uno stadio, accompagnate da musica e fuochi d’artificio, per combattere match di wrestling in tutto il mondo. Grande fan di numerose saghe JRPG, principalmente targate SQUARE ENIX, divora una discreta quantità di anime stagionalmente, talvolta a velocità aumentata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games