FINAL FANTASY XV: nuovi dettagli dai developer

FINAL FANTASY XV: Comrades

Il team di sviluppo di FINAL FANTASY XV ha oggi usufruito del forum ufficiale del gioco per rispondere ad alcune delle domande poste loro dagli utenti, comprese quelle relative all’estensione di Altissia, al trasferimento da un punto all’altro del campo di combattimento attraverso i warp point e alle varie modalità di attacco in battaglia.

Di seguito potete trovare il botta e risposta avuto fra utenti e sviluppatori.

Quanto di grandi città al pari di Altissia/Insonnia saremo in grado di esplorare durante la nostra esperienza di gioco?

Ishikawa Tomonori ha dichiarato: “Arrivato a questo punto dello sviluppo posso rilasciarvi tranquillamente nuove informazioni riguardanti Altissia. La città sarà caratterizzata da vari luoghi di interesse, come ad esempio diversi bar, mercati, parchi, e così via. Altissia sarà di una grandezza invidiabile, tantoché anche gli sviluppatori a volte si perdono nell’esplorarla! Il giocatore sarà libero di fare tranquille passeggiate attraverso il complesso labirinto di strade, o utilizzare la gondola per vedere luoghi più segreti e affascinanti. Oltre a questo, sarà possibile visitare anche un gran numero di ristoranti! Potrete incontrare diversi personaggi unici e di spessore durante la vostra esplorazione delle strade della città. Abbiamo creato un gran varietà di attività differenti con cui intrattenersi all’interno dell’enorme Altissia e speriamo vivamente che tutti voi siate in attesa di visitarla!”

Gli edifici avranno dei punti di trasferimento tramite cui Noctis potrà visitarne i tetti?

Il level designer Terada Takefumi ha dichiarato: “Ma certo che ce ne saranno! Il sistema di trasferimento che permette di teletrasportarsi istantaneamente in diversi punti dell’ambiente è una parte fondamentale nel sistema di combattimento che caratterizza FINAL FANTASY XV. L’abilità di utilizzare multipli punti di trasferimento in modo da attuare una strategia più ragionata è particolarmente insistente nelle battaglie che si combatteranno in territori urbani. Non si parla solo di edifici, ma abbiamo creato anche battaglie eccitanti in cui sfruttare il trasferimento attraverso nemici volanti e boss giganteschi quindi… Ne vedrete delle belle.”

Come inficiano le modalità di difficoltà sull’ottenimento dell’esperienza, statistiche dei nemici, danni e intelligenza artificiale?

Il game designer Takizawa Masashi ha dichiarato: “All’interno di FINAL FANTASY XV il settaggio della difficoltà vi permetterà di modificare il vostro stile di combattimento in diversi modi a seconda della battaglia. Avendo la possibilità di modificare la difficoltà, abbiamo pensato che i giocatori a cui piacciono i giochi principalmente action, i giocatori accaniti di gameplay più tecnici e anche quelli che vogliono un gameplay più calmo e ragionato possano tutti godere della bellezza del sistema di combattimento del gioco seguendo il loro stile preferito. Questo sistema di modifica è quindi una parte chiave del gameplay, e abbiamo deciso di introdurlo in seguito al feedback ricevuto attraverso Episode Duscae. Vi aggiorneremo con ulteriori dettagli riguardanti il sistema di gioco quando saremo più vicini alla data di uscita del gioco, quindi rimanete sintonizzati per nuove informazioni.”

Ricordiamo che FINAL FANTASY XV uscirà su PlayStation 4 e Xbox One in una data non specificata del 2016, che verrà svelata il prossimo marzo.

Fonte: SQUARE ENIX via Gematsu

Shin
Videogiocatore da molto, forse troppo tempo. Amante di tutto ciò che è giapponese, compresi i JRPG e il sushi... Soprattutto il sushi.