ONE PIECE: il messaggio di speranza di Eiichiro Oda

ONE PIECE: il messaggio di speranza di Eiichiro Oda

In risposta alle misure di isolamento domiciliare e distanziamento sociale a cui ormai ci ha abituato l’epidemia di Coronavirus diverse compagnie giapponesi hanno reso disponibili gratuitamente in tutto il mondo alcune interessanti opere. Una di queste iniziative promosse da Shueisha ad aprile è stata proprio la scelta di rendere leggibili gratuitamente tramite l’app per smartphone Shonen Jump + ben 61 volumi di ONE PIECE, i primi pubblicati nei 13 anni di vita della saga infinita. Questo periodo, della durata di circa un mese, è stato esteso ulteriormente fino al 31 maggio e cioè fino a quando non finirà lo stato di emergenza in tutto il Giappone.

Insieme a questa gentile concessione da parte della casa editrice ci arriva anche un messaggio scritto a mano di Eiichiro Oda, autore di ONE PIECE, che lancia un ulteriore messaggio di speranza e ci parla di com’è lavorare in questo periodo a qualcosa di così importante e pieno di scadenze come un manga serializzato su Shonen Jump: vi riportiamo la traduzione qui sotto.

Le contromisure di ONE PIECE al Coronavirus

“Sto continuando a disegnare il manga ogni giorno, come ho sempre fatto. Tuttavia, dato che questo è un processo completamente analogico senza aiuti digitali, e ci sono certe cose che richiedono l’aiuto di uno staff fisicamente presente. Per questo motivo, stiamo lavorando con il minor numero di persone possibile e tutti, me compreso, dobbiamo attenerci ad alcune misure di sicurezza particolari e a uno stile di vita che mantenga forti le nostre difese immunitarie.

Questo vuol dire che i progressi sui disegni e altro sono diventati purtroppo molto lenti. Credo che, se dovessero esserci dei ritardi, questi saranno comunque abbastanza brevi, ma vi chiedo di avere pazienza perché stiamo facendo il possibile per mantenere la serializzazione del manga, e che non ci sono state pause perché siamo malati o troppo stanchi per continuare.

Per quanto riguarda l’anime di ONE PIECE al momento non sono in onda nuovi episodi, ma so che anche nelle condizioni attuali ci si sta attrezzando per ritornare al lavoro il prima possibile. Attualmente 61 volumi del manga sono disponibili gratuitamente su Shonen Jump +, non è qualcosa di importante come il cibo, la salute o un riparo, ma spero possa allietarvi in questo periodo buio. Continuo a pregare per la vostra buona salute, fisica e mentale.”

Eiichiro Oda

Fonte: Twitter via SoraNews24

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games