DRAGON BALL: THE BREAKERS non arriverà su dispositivi mobile

DRAGON BALL: THE BREAKERS

BANDAI NAMCO Entertainment ha rilasciato tante novità sullo sviluppo di DRAGON BALL: THE BREAKERS, in arrivo nel corso del 2022.

Intervistato da 4Gamer, il producer Ryosuke Hara ha dichiarato che il titolo non verrà rilasciato su dispositivi mobile. Nonostante la popolarità dei titoli asimmetrici su smartphone la software house non ha intenzione di realizzare un’edizione mobile del gioco. Hara ha poi rivelato che il team di sviluppo non si aspettava che il titolo venisse ricevuto così bene dal pubblico.

Nonostante ciò anche grazie alla closed beta sono stati riscontrati dei problemi di bilanciamento che la software house vuole risolvere, soprattutto per quanto riguarda i Survivors. La compagnia infatti vuole evitare che il gioco si trasformi in un Pay-to-Win per via del sistema di gacha dedicato alle abilità dei sopravvissuti, in modo che chiunque possa divertirsi anche senza dover effettuare acquisti.

Per quanto riguarda i Raiders invece lo sviluppatore ha dichiarato che potremo scoprire in futuro quali altri iconici antagonisti saranno presenti all’interno del gioco. Inoltre il team di sviluppo sta lavorando per far si che ogni nemico abbia degli elementi di gameplay unici, in modo da rendere l’esperienza di gioco più variegata.

In conclusione Hara ha dichiarato che la software house vorrebbe dare un’altra opportunità ai giocatori di provare il titolo prima del lancio, anche se al momento non ha rilasciato alcun dettaglio su come o quando ciò avverrà. Non sappiamo dunque se si tratterà di una nuova closed beta o se per l’occasione verrà rilasciata una beta aperta a tutto il pubblico.

In attesa di ulteriori informazioni vi ricordo che DRAGON BALL: THE BREAKERS sarà disponibile nel corso del 2022 su Xbox Series X|S, PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC. Potrete trovare ulteriori dettagli sul titolo nel nostro precedente articolo.

Fonte: BANDAI NAMCO Entertainment via Siliconera, 2

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.