Trails of Cold Steel: annunciata la trasposizione animata, i primi dettagli

Trails of Cold Steel

Falcom ha annunciato l’inizio dei lavori per la realizzazione di una trasposizione animata di The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel.

La serie debutterà ufficialmente nel corso del 2022, anche se al momento non è stata rilasciata una finestra di lancio più specifica. Si tratta di un particolarissimo progetto che coinvolgerà quattro aziende provenienti da tutto il mondo: UserJoy Technology, publisher della saga in diverse regioni asiatiche, Funimation Global Group, distributore di anime in tutto il mondo, NADA Holdings, casa produttrice di serie animate, e infine l’investitore SYOU.

Se all’interno dei quattro capitoli che compongono la saga videoludica abbiamo avuto modo di vivere le avventure di Rean Schwarzer e dei suoi compagni all’interno dell’immensa nazione militare di Erebonia, l’anime ci permetterà di scoprire una storia basata su quella dei videogiochi ma che si svolgerà nella parte ovest del continente di Zemurian.

Al momento purtroppo questi sono gli unici dettagli rilasciati per l’anime di The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel, non ci resta dunque che attendere per scoprire ulteriori novità.

Fonte: Falcom via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*