Le migliori sedie da Gaming 2022

5 Modelli di sedie da gaming con supporto lombare per supportare la schiena nelle lunghe sessioni di gioco

Le migliori sedie da Gaming 2022

Per lavoro, arredamento o per supportare le lunghe sessioni di gioco, le sedie da gaming stanno diventando un prodotto sempre più popolare. E chi riesce a trovare i coupon Unieuro gratis nelle apposite piattaforme, può persino fare ottimi affari. Ma come scegliere la migliore sedia tra la miriade di proposte? Ecco alcuni modelli che, oltre a design, offrono anche ottime performance ergonomiche.

Cosa distingue una sedia da gaming da quella da ufficio

Quando si parla di sedie da gaming si va a individuare un tipo di articolo particolare, venuto alla ribalta soprattutto perché utilizzato dai gamers, appunto. In realtà, come tipo di sedia può essere utilizzata tranquillamente per la scrivania in casa o in ufficio. Questo perché risponde a caratteristiche ergonomiche precise, volte a tutelare la postura di chi deve utilizzarla per molte ore. Le differenze più sostanziali tra una sedia da gaming e una da ufficio forse risiedono semplicemente nei tessuti colorati, in un design più accattivante, e in qualche accessorio in più presente sui braccioli (tipo un porta bibita o tasche per sistemare cuffie, cellulari eccetera).

Esistono però dei modelli ancora più sofisticati, disegnati per offrire il massimo comfort anche dopo lunghissime sessioni di gioco. Ecco quelle che vanno per la maggiore.

1 – Bakaji Sedia Gaming.

Il modello di questo marchio è rivolto a chi ha un budget limitato ma desidera comunque acquistare un prodotto valido. Il design richiama i sedili di un’auto sportiva e quindi è molto grintoso e accattivante. La struttura è leggera e resistente, ed è dotata di un pistone a gas per agevolare la regolazione in altezza della seduta. Cosa più importante, però, è che questa sedia è arricchita, oltre che da uno schienale ergonomico, dalla presenza di cuscino lombare e anche di un poggiatesta removibile. Sono accessori che non si trovano su tutte le sedie da gaming. Il tessuto di rivestimento in similpelle, traspirante, di alta qualità completa la dotazione.

2 – Diablo X-One 2.0.

Questa sedia da gaming è piuttosto popolare tra i gamers. Ha un rapporto qualità/prezzo ottimo e il suo design è molto aggressivo e “graffiante”. La particolarità della Diablo risiede nella scelta del produttore di dotarla di cuscino poggiatesta e cuscino lombare in lattice Memory, che come si sa è molto confortevole e perfetto per contrastare dolori alla cervicale e alle spalle. Anche la pelle sintetica di rivestimento è di altissima qualità.

3 – GTPLAYER.

La sedia di questo marchio offre ulteriori opzioni sia in fatto di comfort che di design. Appartiene infatti alla categoria “sedie racing”, ovvero ideate appositamente per i player che affrontano sessioni lunghissime e impegnative di giochi di corse auto.

Lo schienale può anche piegarsi fino a 150 gradi, e offre quindi la massima flessibilità per chi utilizza pedali, volante & co. L’azienda ha anche pensato bene di dotare questa sedia di ruote in nylon: non rovinano nemmeno i pavimenti più delicati. Il rivestimento in similpelle di altissima qualità e la linea moderna rendono questa sedia un vero “must have”, e non solo per i gamers.

4 – DXRacer Formula F11.

Anche questo modello di sedia da gaming è apprezzatissima da chi passa lunghe ore a giocare agli e-sports. In fatto di design si presenta con linee semplici e non troppo appariscenti, ma a livello di comfort è quasi insuperabile. Con un sedile reclinabile fino a 130 gradi, cuscino lombare e poggiatesta imbottiti in schiuma, è perfetta per proteggere la postura anche per lungo tempo. La struttura in acciaio è pensata per garantire durabilità anche con un uso massiccio.

5 – Diablo X-Horn

Al contrario della sedie di cui sopra, la Diablo offre un design un pochino più “eccentrico”. La caratteristica che non sfugge al primo sguardo è certamente il cuscino poggiatesta dotato di corna: vuole inviare un messaggio chiaro, e cioè che il proprietario di questa sedia è un vero “diablo”. In fatto di videogiochi, naturalmente. Dal punto di vista tecnico, la struttura è solida, l’imbottitura di tutte le parti è in schiuma di alta qualità e la similpelle di rivestimento è altamente traspirabile, impermeabile e molto piacevole al tatto.

Foto di Alena Darmel da Pexels

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Dal 2013 la redazione di Akiba Gamers si prodiga nell'informare e intrattenere gli appassionati di videogiochi giapponesi. Dal 2018 il sito parla anche di Giappone, anime, manga, cinema e tanto altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.