Street Fighter V: nuove immagini e dettagli sulla versione beta

Street Fighter V: nuove immagini e dettagli sulla versione beta

Peter “Combofiend” Rosas di CAPCOM ci fornisce oggi di nuovi dettagli che riguardano la beta di Street Fighter V che verrà inaugurata in scala globale proprio questo mese su PlayStation 4.

Prima di tutto, la beta includerà tutti quanti i lottatori mostrati fino a questo momento, sebbene è pianificato un leggero ritardo per gli ultimi annunciati: Ryu, Chun-Li, Nash e M.Bison saranno giocabili fin da subito, mentre Cammy e Birdie arriveranno con un solo giorno di ritardo, necessario a CAPCOM per testare la distribuzione di nuovi contenuti in rete.

Lo scopo primario di questa beta è quello di testare le partite online, ragion per cui non sarà provvista di una modalità multiplayer in locale. Una volta avviata l’applicazione i giocatori verranno indirizzati immediatamente alla schermata di selezione del personaggio; CAPCOM conferma che, per il momento, non sarà possibile cambiare il proprio guerriero tra un match e l’altro. Dopo la selezione i giocatori si ritroveranno nella modalità allenamento, dove potranno sperimentare le tecniche del proprio personaggio mentre l’avversario sceglie il proprio alter-ego.

I giocatori verranno riportati in questa schermata ogni qual volta termineranno un match, in modo da consentire una maggiore pratica anche senza avversari umani a contrastarli. In termini di nuovi contenuti, la beta di Street Fighter V includerà un nuovo scenario ispirato ai suggestivi paesaggi della Nuova Zelanda, “Forgotten Waterfall”, che possiamo ammirare nelle nuove immagini disponibili in coda all’articolo. Gli arcade stick per PlayStation 3, al momento, non funzioneranno con la beta, ma CAPCOM sta lavorando alla loro implementazione nella versione finale del titolo.

Infine, la beta di Street Fighter V verrà inaugurata il 24 luglio e sarà attiva per solo cinque giorni. La versione completa del gioco verrà rilasciata intorno a marzo 2016, mentre chi preferisce giocare su PC dovrà attendere questo autunno per un secondo beta test.

Fonti: Shoryuken.com, Capcom-Unity

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.