Persona 3: Dancing in Moonlight e Persona 5: Dancing in Starlight arrivano in Europa

Persona 3: Dancing Moon Night | Persona 5: Dancing Star Night / opening / Persona 3 e Persona 5

Come promesso ieri dal comunicato stampa di Koch Media, ATLUS, assieme a Sony Interactive Entertainment, ha annunciato oggi l’arrivo in Europa di due nuovi titoli. Si tratta di Persona 3: Dancing in Moonlight e Persona 5: Dancing in Starlight, le versioni occidentali di Dancing Moon Night e Dancing Star Night, spin-off in salsa rhythm game di due capitoli della saga di Persona.

Possiamo ammirare i due giochi in azione nei due trailer di annuncio diffusi oggi da PlayStation Europe. L’uscita è prevista per l’inizio del 2019 su PlayStation 4 e PlayStation Vita.

Persona 5: Dancing in Starlight – Trailer di annuncio

Persona 3: Dancing in Moonlight – Trailer di annuncio

Persona 3: Dancing in Moonlight e Persona 5: Dancing in Starlight 
in arrivo in Occidente

Svela il mistero del Club Velvet e danza a ritmo dei brani di Persona preferiti dai fan

MILANO, 7 giugno, 2018 –Re, regine, androidi e gatti parlanti a rapporto! Tutti sono benvenuti per unirsi ai propri personaggi preferiti sulla pista da ballo in Persona 3: Dancing in Moonlight e Persona 5: Dancing in Starlight quando saranno disponibili in America e in Europa all’inizio del 2019 per PlayStation®4 e PlayStation®Vita. I fan di Persona 3, Persona 5 e i nuovi arrivati sono invitati al Club Velvet per una magica festa danzante che non dimenticheranno facilmente.

La Specialized Extracurricular Execution Squad (SEES) e i Ladri Fantasma vengono portati in una stanza segreta, nota solo come Club Velvet. Al risveglio, ogni gruppo si ritrova faccia a faccia con gli enigmatici residenti della Velvet Room e sono costretti a esibirsi in una misteriosa festa danzante, ignari di ciò che li attende.

Persona 3: Dancing in Moonlight e Persona 5: Dancing in Starlight includeranno:

  • Una Soundtrack memorabile – Ritorna nel mondo di Persona 3 e Persona 5 e rivivi preziosi ricordi con le canzoni più memorabili dei giochi di Shoji Meguro, composte da Ryota Kozuka, assieme ai nuovissimi remix di ATOLS, Lotus Juice, ☆ Taku Takahashi (m-flo/block.fm), Jazztronik e altri ancora! Sblocca un totale di 25 brani preferiti dai fan, in ogni gioco.
  • Danza! – Scegli tra diversi livelli di difficoltà e balla a fianco dei membri di SEES, e dei leggendari Ladri Fantasma, in un’esperienza di gioco ritmica personalizzabile. I personaggi possono fare a pezzi la pista da ballo, con un compagno, danzando bene durante una canzone e inserire la modalità “Fever”; prova le tue combinazioni di personaggi preferiti!
  • Voiceover in Inglese e Giapponese – Ascolta le voci dei tuoi personaggi preferiti in inglese o in giapponese con due opzioni audio!
  • Social – In “Social”, i giocatori possono connettersi con i loro personaggi preferiti e approfondire i loro legami sociali attraverso conversazioni e mini-eventi. Inoltre possono soddisfare condizioni specifiche del personaggio per sbloccare eventi speciali e nuovi oggetti.
  • Colleziona Costumi – Colleziona ed equipaggia un gran varietà di costumi e accessori per creare un’esperienza di gioco ancora più vistosa.

Una demo giocabile sarà disponibile al booth di ATLUS / SEGA all’E3 2018 (West Hall #5222), dal 12 al 14 giugno a Los Angeles, California.

Persona 3: Dancing in Moonlight e Persona 5: Dancing in Starlight saranno disponibili su PlayStation 4 e PlayStation Vita in America e in Europa all’inizio del 2019. Visita il sito ufficiale per ulteriori informazioni: http://atlus.com/personadancing.

Persona 5: Dancing in Starlight – Immagini

Persona 3: Dancing in Moonlight – Immagini

Fonte: PlayStation Europe, Koch Media

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.