Pokémon X e Pokémon Y: dettagli sul costo della Banca Pokémon

banca pokemon

Dopo l’annuncio avvenuto durante il Nintendo Direct delle 13, Nintendo diffonde in rete le prime informazioni riguardanti la Banca Pokémon e il Pokétrasporto, due servizi a pagamento che arricchiranno l’esperienza di gioco offerta da Pokémon X e Pokémon Y. Mentre nel primo potremo conservare in cloud fino a 3000 esemplari di Pokémon, grazie al secondo potremo trasferirli da Bianco/Nero e Bianco 2/Nero 2 alla nuova generazione.

La Banca Pokémon sarà lanciata in Giappone il prossimo 25 dicembre, sarà disponibile per un periodo gratuito di prova di 30 giorni e il suo costo annuale si aggirerà intorno ai 500 yen (circa 4 euro). Per il lancio europeo sappiamo solo che avverrà due giorni dopo, ovvero il 27 dicembre, ma non è ancora stato reso noto il prezzo effettivo. Molto probabile che si aggirerà intorno ai 5 euro.

Vi ricordiamo che i Pokémon salvati nel cloud saranno compatibili con tutte le future versioni del gioco, e quindi custoditi per sempre dai server Nintendo. Ma cosa accadrebbe se smettessimo di pagare l’abbonamento?

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games