Mobile Suit Gundam Hathaway 2: primi dettagli, ecco il titolo provvisorio

Hathaway Noa

Lo staff della trasposizione animata di Mobile Suit Gundam Hathaway ha anticipato, nel corso di un evento questo giovedì, quello che potrebbe essere il titolo del secondo di tre lungometraggi prodotti da Sunrise. Sul mercato giapponese Gundam Hathaway 2 potrebbe chiamarsi Kidō Senshi Gundam: Senkō no Hathaway: San of Bright (サン オブ ブライト), un termine interpretabile sia come “Son” che come “Sun”. In Occidente l’equivalente sarebbe Mobile Suit Gundam Hathaway: Son of Bright. Per chi non ne fosse a conoscenza, il protagonista Hathaway altri non è che il figlio di Bright Noa, ex comandante della White Base nella Prima Serie. L’attuale doppiatore giapponese, Ken Narita, ha in qualche modo confermato che il suo personaggio farà una comparsa nella seconda pellicola.

Il producer del film, Naohiro Ogata, ha aggiunto inoltre che questa seconda parte avrà alcune differenze con i romanzi originali di Yoshiyuki Tomino (creatore della serie originale, non coinvolto in questa versione animata dei suoi romanzi).

Non sappiamo ancora quando Gundam Hathaway 2 verrà proiettato in Giappone e diffuso in streaming nel resto del mondo. Mobile Suit Gundam Hathaway, il primo film della futura trilogia, è disponibile su Netflix in italiano. Qui potete leggere la nostra recensione.

Fonte: Sunrise via Anime News Network

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*