GUNVOLT Chronicles: Luminous Avenger iX 2 annunciato per console e PC

GUNVOLT Chronicles: Luminous Avenger iX 2 annunciato per console e PC

INTI CREATES ha appena annunciato l’uscita di GUNVOLT Chronicles: Luminous Avenger iX 2, sequel del titolo lanciato sul mercato nel 2019. Il titolo sarà disponibile in tutto il mondo dal 27 gennaio 2022 su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X|S, Xbox One, Nintendo Switch e PC tramite Steam e il prezzo fissato è di 2.980 Yen per il Giappone e 24,99 € per il territorio europeo.

In Giappone il gioco verrà lanciato in edizione fisica per PS4 e Switch, nonché in edizione limitata al prezzo di circa 10.000 Yen (che include guida strategica, CD di Lola e DVD con video clip). Tra i contenuti scaricabili dell’edizione fisica troveremo il boss “Kohaku Otori” da COGEN: Sword of Rewind e come bonus pre-order sarà disponibile una cartellina traslucida con un artwork esclusivo di Lola illustrato da Yoshitaka Hatakeyama.

Europa e Nord America avranno a loro volta un’edizione fisica per il gioco, ma al momento INTI CREATES non ha ancora diffuso i dettagli con i propri publisher. Di seguito, il trailer di annuncio.

GUNVOLT Chronicles: Luminous Avenger iX 2

Fonte: INTI CREATES via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Dal 2013 la redazione di Akiba Gamers si prodiga nell'informare e intrattenere gli appassionati di videogiochi giapponesi. Dal 2018 il sito parla anche di Giappone, anime, manga, cinema e tanto altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*