LOST SPHEAR: nuovi dettagli su mondo, battle system e personaggi

LOST SPHEAR

SQUARE ENIX ha lanciato il sito internet ufficiale in giapponese per il recentemente annunciato LOST SPHEAR, nuovo RPG sviluppato da Tokyo RPG Factory, già autori di I am Setsuna. Il sito comprende le prime informazioni e nuovi screenshot raffiguranti il mondo di gioco, il battle system e i personaggi principali.

Di seguito, i dettagli.

LOST SPHEAR – Mondo

Introduzione

Si diceva che la luna abbia creato il mondo… Ho sentito una storia del genere tanto tempo fa… Era un tempo in cui mia madre era ancora in giro… Si diceva che il mondo sparisse spesso, e che spesso rinascesse… Anche ora, lo ricordo. La “luna” raffigurata sul mio libro di disegni… Grande… Spietata… Bellissima… Terribile… Ma questa è solo una storia. La luna non dice niente, non fa nulla… È stato veramente tanto tempo fa.

Storia

Il mondo è stato creato dai Ricordi. Vivendo, le persone diventano Ricordi del pianeta, le quali sono ciò da cui il mondo prende forma. Anche adesso, se esistono ricordi di un eterno e remoto passato, diventano Ricordi anche di questo momento. E quando i Ricordi sono perduti, anche la loro esistenza è cancellata. Questo è quello che le persone chiamano “Perso”. Ciò che è Perso non può essere ripristinato dal potere degli umani. Questo stato delle cose doveva rimanere stabile attraverso le generazioni.

Comunque, un giovane uomo che usa il potere dei Ricordi appare nel mondo. Questo giovane uomo si chiama Kanata. Se porterà speranza o disperazione al mondo è qualcosa che ancora rimane da vedere. Ma non c’è dubbio che il viaggio di Kanata intorno ai Ricordi che sta cominciando adesso avrà un impatto sul mondo.

Il Fenomeno “Perso”

Il fenomeno “Perso” ha accidentalmente colpito Kanata e altri della sua città natale, la città lunare di Eru. Il fenomeno ha subito trasformato qualcosa che realmente esisteva in una nebbia bianca, poi è scomparso. Questo fenomeno, risultato della perdita dei Ricordi, sta cominciando adesso a verificarsi in tutto il mondo…

L’Ambientazione dell’Avventura

In LOST SPHEAR, ti muoverai attraverso varie aree sulla mappa del mondo.

In questo mondo creato dai Ricordi, c’è un gran numero di ambientazioni ricche e varie, in cui convergono varie culture.

Sistema

Sistema di Battaglia

Proprio come in I am Setsuna, il sistema di battaglia di LOST SPHEAR è basato sul sistema di Chrono Trigger Active Time Battle 2.0. Parteciperai alle battaglie nel mondo di gioco senza soluzione di continuità.

Incontrerai mostri sulla mappa di gioco, e la battaglia comincerà quando ti ci approccerai.

Visto che scegli tu i comandi, puoi attentamente completare ogni combattimento mentre osservi la situazione in battaglia.

Muoviti intorno alla Battaglia

In LOST SPHEAR, puoi muoverti attorno a ogni personaggio durante la battaglia. In questo modo puoi utilizzare le caratteristiche delle tue armi e la magia per godere di molta più strategia durante le battaglie.

Muoviti in una posizione in cui diversi mostri sono in linea di tiro e attaccali con la balestra. Riuscirai a infliggere danni a tutti i nemici sulla linea di tiro.

Muovendoti verso diverse posizioni mentre usi attacchi dalla distanza, potrai sicuramente infliggere danni a ogni nemico.

Personaggi

Kanata

  • Età: 16
  • Arma: Spada

Un ragazzo cresciuto nella città lunare di Eru. Potresti avere l’impressione che sia un ragazzo maturo in base alla sua calma personalità, ma ha uno spirito ardente che gli permette di conservare la sua onesta e infantile natura.

Nonostante sia un autodidatta, la sua abilità con la spada può permettergli di competere contro qualunque Soldato Imperiale, e il suo ruolo è diventato quello di sterminare i mostri che a volte appaiono in città.

Quando il fenomeno è capitato in Eru, Kanata ha svegliato il suo potere di cambiare il mondo attraverso i Ricordi, e l’Impero gli ha chiesto di cooperare con lui per investigare sul fenomeno “Perduto” che sta capitando in tutto quanto il mondo.

Se il suo potere venisse utilizzato per il mondo, deciderebbe di cooperare con l’Impero e partire per un viaggio intorno al mondo a patto che questi lo aiutino a trovare sua madre, che è scomparsa quando lui era piccolo.

Lumina

  • Anni: 18
  • Arma: Mischia

L’amica d’infanzia di Kanata e una ragazza che è stata trascinata nella città di Eru quando era ancora piccola.

È esperta sia in abilità fisiche che in disposizioni magiche, ma accompagna Kanata e gli altri in quanto scorta che usa le tecniche di combattimento apprese da autodidatta.

Nonostante ci sono volte in cui picchia anche Kanata e Locke, che lei considera amici, è una ragazza davvero educata e gentile, considerata tale anche dai suoi sfidanti.

Quando è venuta per la prima volta in città non ha né riso né pianto, ma ha gradualmente rinconquistato le sue emozioni conoscendo Kanata.

Per questo motivo, mostra un profondo affetto per Kanata, ma non si sa se sia affetto, amicizia, amore, è qualcosa che nemmeno lei sa.

Locke

  • Age: 13
  • Arma: Balestra

 

Amico d’infanzia di Kanata, è un ragazzo che vive nella città lunare di Eru. È più giovane di Kanata e Lumina, ma ha una personalità allegra e vivace, si trova spesso a partecipare a eventi in cui partecipano i due.

È bravo con le sue mani e riesce anche a realizzare balestre come stesse realizzando dei giocattoli, divenendo abile nel creare prima di rendersene conto mentre accompagnava Kanata e Lumina nello sterminio dei mostri.

Nonostante non sia apertamente annunciato, suo padre ha un incarico molto importante nell’impero, ma la sua identità è segreta. Comunque, nutre un complesso per non aver mai incontrato il padre. In base a questo desiderio, coopera con l’Impero e decide di agire insieme a Kanata, lasciando la città.

Van

  • Età: 20
  • Arma: Bit

Un giovane ragazzo che appare all’improvviso nella città lunare di Eru. Sembra conoscere qualcosa a proposito del disastro capitato in città, ma non dice molto. Nonostante sia piuttosto freddo, in realtà ha buon cuore.

Usa una misteriosa arma chiamata “Bits” che provvede a ogni necessità, dall’attacco alla difesa, mentre rimangono controllati attraverso potere magico. Non è un’arma che possono usare tutti, è difficile da padroneggiare, ma è controllata attraverso una concentrazione strabiliante e mostra una spaventosa capacità in combattimento.

Visto che assistito al risveglio di Kanata con i suoi stessi occhi, ha assunto un atteggiamento cooperativo e alla fine ha deciso di dirigersi verso l’Impero con Kanata e gli altri.

LOST SPHEAR verrà rilasciato su PlayStation 4 Nintendo Switch entro la fine dell’anno in Giappone, in Nord America ed Europa nei primi mesi del 2018 anche su PC.

Fonte: SQUARE ENIX via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
ProngedLeaf
Ha sconfitto Cortex prima ancora di cominciare a parlare. Ama i videogiochi a 360 gradi, ha un canale YouTube dove si diverte a mettersi in ridicolo e continua a farsi bullizzare dalla PC master race perché è nato e morirà console gamer.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games