Kamiya: nessuno diede fiducia a Bayonetta 2

hideki kamiya bayonetta 2

Nella speranza di far cessare una volta per tutte i continui tweet in merito alla possibilità di vedere la seconda avventura della strega di Umbra su console diverse da Nintendo Wii U, Hideki Kamiya è tornato a parlare sul social network delle vicende che portarono Bayonetta 2 a essere una esclusiva Nintendo.

“Penso di aver trattato questo argomento già molte volte in passato ma lo faccio di nuovo… Prima di tutto, noi [Platinum Games] siamo sviluppatori e riceviamo supporto dai publisher facendo i giochi che ci sono richiesti o suggeriti.”

“Riguardo Bayonetta, abbiamo sviluppato il gioco dopo aver firmato un accordo con SEGA. Più avanti venne deciso di sviluppare un sequel, così iniziammo a lavorare su Bayonetta 2.”

“Quando lo sviluppo era già a un certo punto, la situazione di SEGA è cambiata, “non era più un buon piano” e quindi lo sviluppo si è arrestato temporaneamente.”

“Senza fondi non avevamo la possibilità di continuare a sviluppare, ma volevamo rendere disponibile al pubblico questo Bayonetta 2 che parzialmente sviluppato, in un modo o nell’altro. Quindi lo abbiamo offerto a vari publisher, ma essendo un grande titolo, non siamo riusciti a trovare nessuna partner company. Bayonetta 2 stava per essere accantonato definitamente quando…”

“Nintendo arrivò dandoci una mano, e noi potemmo riprendere lo sviluppo che così tanto avevamo desiderato. Da ultimo il gioco è stato rilasciato (in Giappone n.d.r.) la scorsa settimana, quindi, in cinque anni siamo riusciti a rendere Bayonetta 2 disponibile al pubblico.

“Alla luce di queste circostanze, se qualcuno è ancora arrabbiato per l’esserci diretti verso Nintendo, mi chiedo quale sia il motivo, potrebbe spiegarmelo in un modo che sia facile da comprendere?”

“Come ho già detto, se volete Bayonetta 2 su PS4 o Xbox One, provate a chiedere a Nintendo… Se Nintendo non dice di si, allora non succederà… Già che ci siete, provate a chiedere anche Mario e Zelda…”

Nulla di nuovo sotto il sole quindi, Kamiya è noto per la sua schiettezza ed era già stato chiaro in merito, questo suo ulteriore sfogo è dovuto solamente alle esasperanti e continue richieste dei fan.

Fonte: My Nintendo News

 

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Kilroy
Collezionista e retrogamer compulsivo, circola con un Game Boy Advance in tasca e non ha paura di usarlo. Probabilmente è il più polemico del gruppo.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games