Muore a 16 anni Kai, il cane degli spot di SoftBank

SoftBank

Gli amanti delle strampalate pubblicità nipponiche, nel corso di questi ultimi anni, si saranno sicuramente ritrovati almeno una volta ad ammirare sui propri schermi uno dei tantissimi spot televisivi di casa SoftBank che hanno come protagonista il simpatico Kai, il bianchissimo cane “parlante” di razza Hokkaido che, dal 2007, ha intrattenuto gli spettatori nipponici attraverso alcune situazioni più disparate nei panni del capofamiglia “Otosan”.

Kai-kun però non ce l’ha fatta; dopo aver passato il testimone di star ai figli Kaito e Kaiki, è deceduto all’età di 16 anni per cause naturali.

Durante la sua carriera, Kai ha lavorato a fianco di tantissime celebrità giapponesi come Kanako Higuchi e Aya Ueto, o come Kanna Hashimoto che potete ammirare all’interno di uno degli ultimi spot girati proprio dalla popolare mascotte di SoftBank.

Fonte: SoftBank via The Japan Times

Kurama
Importatore seriale di titoli nipponici. I giapponesi lo temono… o forse, semplicemente, se ne sbattono alla grande. Per questo motivo, continua in tutta tranquillità a giocare a piede libero.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*