Grasshopper Manufacture punta a creare tre nuove IP entro i prossimi 10 anni

Grasshopper Manufacture punta a creare tre nuove IP entro i prossimi 10 anni

Con No More Heroes III ormai a piede libero su Nintendo Switch, a Grasshopper Manufacture non resta altro da fare che iniziare a pensare al futuro e a come intende affrontarlo.

Durante la speciale diretta di IGN Japan per il lancio del terzo capitolo di No More Heroes, il buon Goichi “SUDA51” Suda ha anticipato che la compagnia ha in programma tre nuove IP che intende creare entro i prossimi 10 anni:

Per i prossimi 10 anni abbiamo tre IP originali che intendiamo creare. È un piano decennale. Naturalmente ci sono altre cose oltre a quelle, ma ho cinque progetti su cui devo lavorare attualmente, quindi lanceremo le nuove IP una alla volta.

Anche se mi piacerebbe creare qualcosa basato su una proprietà Marvel. Forse un film con Shatterstar come personaggio principale, beh, c’è anche Deadpool, ma forse un personaggio più adatto a Grasshopper Manufacture? Sì, Shatterstar dovrebbe andare. O forse è meglio il mio preferito, Quicksilver, come personaggio principale? Sarebbe divertente, vero? Hmm, forse anche Venom sarebbe buono? Vorrei davvero mettermi alla prova su una proprietà Marvel un giorno.

Tuttavia, per noi di Grasshopper, voglio rafforzare la nostra IP originale e offrire ai nostri fan nuovi titoli da giocare. Ci concentreremo sulla realizzazione di questi tre giochi nei prossimi 10 anni.

Non vediamo davvero l’ora di scoprire queste tre nuove IP in cantiere!

Fonte: Grasshopper Manufacture via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*