Death end re;Quest – nuovi dettagli da Compile Heart

Death end re;Quest / Limited Edition

Compile Heart prosegue con l’introdurre nuovi dettagli nel sito ufficiale di Death end re;Quest, portandoci così sempre freschi approfondimenti sul suo particolarissimo mondo di gioco. In data odierna possiamo contare su tante nuove informazioni, che da un cast più variegato passano al sistema di battaglia così da offrirci una dettagliata analisi. Infine certifica la disponibilità di una demo per End Quest, gioco per PC sviluppato con RPG Maker che sarà accessibile solo a chi avrà preordinato il titolo. Vi segnaliamo questo articolo per tutti i dettagli in merito. Il tutto è riassunto in un apposito trailer che potete trovare alla fine dell’articolo, insieme a una comoda galleria.

Personaggi

Hajime Anjo è il gestore di un locale che ha offerto protezione ad Arata, tutt’ora ricercato come un cyber-terrorista. Ha la passione per il soprannaturale che studia costantemente, offrendo così preziosi consigli ai nostri eroi alla ricerca dei segreti di World’s Odyssey, dati alcuni elementi di occultismo e leggende urbane che solo lui sembra conoscere. Il suo doppiatore è Ryouta Yano.

Senji Hizumi è un detective presso la Sagami Police Department, attualmente sulle tracce di Arata per assicurarlo alla giustizia. Nonostante l’aspetto inquietante non si macchierebbe mai di atti criminali, seguendo instancabile numerosi casi. Tra questi sembra essercene uno che ha a cuore personalmente. Il suo doppiatore è Yuuji Kameyama.

Il Sistema di combattimento

Il sistema prescelto per il gioco è quello della battaglia a turni, seguendo quasi fedelmente il modello adottato nei titoli precedenti targati Compile Heart senza però rinunciare a migliorie e potenziamenti. I personaggi al loro turno saranno liberi di muoversi, con la consapevolezza però che ogni abilità prevede precise regole di posizionamento e portata che dovremo tenere in considerazione per non trovarci con le spalle al muro. Tra le novità segnaliamo la modalità Tri-Act, utile per costruire strategie combinando tre azioni per volta, e un sistema di registrazione abilità, dove potremo salvare quelle più usate per averne immediatamente accesso senza doverle cercare nell’apposito menù.

Particolarmente degno di menzione è il sistema associato ai Field Bugs, distorsioni nel campo di battaglia che a contatto con i nostri personaggi li corromperanno applicando vari malus, con la possibilità di entrare in una specifica modalità Glitch Style una volta che il tasso di Corruzione raggiunge un certo livello. Questo stato può considerarsi una forma potenziata dei personaggi, che però si troveranno completamente immobilizzati nel caso la contaminazione prosegua ulteriormente. Sarà quindi necessario prestare attenzione e scegliere se correre il rischio o eliminare il problema alla radice attraverso l’apposita funzione Knock Bug, che ci permetterà di scagliare via questi errori e i nemici riuscendo magari a tirare un sospiro di sollievo fuggendo da un accerchiamento.

Battle Jack System

Un’altra delle novità importanti del gioco, forse una delle meccaniche che più rappresentano il ruolo di Arata Mizunashi nel sostenere i suoi alleati. Si divide in tre opzioni, entrambe da considerare con attenzione dato che con il loro uso i Field Bugs appariranno numerosi, e se in quantità eccessiva impediranno al programmatore di agire ulteriormente:

  • Il sistema Code Jack permette ad Arata di modificare attivamente sulle regole del campo di battaglia, ad esempio alterando i Field Bugs presenti negli effetti o quantità.
  • Attraverso la meccanica Summons Bug sarà possibile evocare sul campo di battaglia gli Entoma appositamente catturati in precedenza, così da attivare svariati effetti di supporto strettamente connessi all’entità richiamata.
  • Install Genre è infine una modalità di influenza delle regole di battaglia incredibilmente invasiva, ma allo stesso tempo con possibilità sconfinate: applicando un genere di gioco durante il turno di un alleato e completando la fase intermedia relativa, sarà possibile attivare un potente attacco contro i nemici, che potrà essere ulteriormente potenziato se sul campo di battaglia saranno presenti Entoma appositamente evocati.

End Quest – Demo

La casa di sviluppo ha reso accessibile a questo indirizzo una versione di prova del gioco esclusivo dei pre-order di Death end re;Quest, giocabile solo attraverso il browser con mouse o tastiera.

Death end re;Quest è atteso per l’1 marzo 2018 in Giappone come esclusiva PlayStation 4 al costo di 7.776 yen per la versione fisica e 6.912 yen per quella digitale.

Death end re;Quest – Trailer

Death end re;Quest – Galleria

Fonte: Compile Heart via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
ilCirox Channel - Memes, offerte e games