Street Fighter V: i DLC potranno essere sbloccati con una valuta in-game

Street Fighter V: i DLC potranno essere sbloccati con una valuta in-game

Dopo le critiche ricevute da CAPCOM per la gestione dei contenuti scaricabili all’interno di Street Fighter x Tekken, la compagnia ha già confermato che non commetterà lo stesso errore con Street Fighter V.

Di recente, il sito Game Revolution ha avuto una conversazione con uno dei produttori del gioco, Matt Dahlgren, nella quale ha discusso di varie meccaniche del gioco e delle sue caratteristiche punto di vista economico. Uno dei punti discussi sono stati i DLC e il modo in cui questi potranno essere sbloccati.

Matt Dahlgren ha confermato nell’intervista che Street Fighter V riceverà costantemente aggiornamenti con nuove arene e contenuti. Queste aggiunte potranno essere sbloccate in due modi: con denaro reale o utilizzando una valuta all’interno del gioco chiamata Fight Money. Di seguito la dichiarazione di Matt relativa all’argomento:

” Abbiamo un sistema che ricompensa il giocatore che rimane appassionato al prodotto. Giocando, è possibile guadagnare dei punti chiamati “Fight Money”, che potranno essere utilizzati per sbloccare futuri personaggi in DLC senza alcun costo aggiuntivo. Grazie a questo ora si ha qualcosa che vale la pena ottenere a breve termine, un’obiettivo all’interno del gioco: continuando a giocare, otterrete i vostri Fight Money, e guadagnandone abbastanza sarà possibile ottenere i nuovi personaggi gratuitamente. “

Interrogato sull’accessibilità di questa nuova funzione, guadagnare abbastanza Fight Money per comprare qualcosa di nuovo, Dahlgren non ha voluto dare una chiara risposta:

“Stiamo ancora cercando il giusto bilanciamento per questo aspetto. Vogliamo porre degli obiettivi realizzabili per ricompensare i giocatori accaniti, in modo da ottenere i nuovi personaggi appena questi vengono rilasciati. Se per qualche ragione non si ha abbastanza tempo a disposizione o non si è in grado di guadagnare abbastanza punti, si può acquistare tutto utilizzando la valuta reale. I giocatori potranno guadagnarsi il proprio contenuto aggiuntivo, o conservare i loro punti per un nuovo DLC futuro. Questo sistema garantisce una notevole libertà ed è molto permissivo.”

Da questa intervista è possibile capire che il giocatore medio avrà molta difficoltà ad ottenere i DLC utilizzando la valuta del gioco, lasciando intendere che questa idea sia più una strategia di marketing che una reale funzione utilizzabile. Nella speranza che ciò si riveli errato, attendiamo l’uscita di Street Fighter V, prevista su PlayStation 4 e PC nella primavera del 2016.

Fonte: Game Revolution via SegmentNext

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Dr. Zazzerstein
Un soggetto costantemente ossessionato dalle poltrone della sua postazione e dai cereali, nonché un fanatico zeoniano.