Danganronpa S: Ultimate Summer Camp – Introdotti i sistemi di gioco

Danganronpa S: Ultimate Summer Camp

Spike Chunsoft torna ancora una volta a parlarci di Danganronpa Decadence, la collection dei tre titoli principali della serie più un interessante extra inedito. Quello su cui la compagnia si concentra stavolta non sono i tre Danganronpa: Trigger Happy Havoc Anniversary Edition, Danganronpa 2: Goodbye Despair Anniversary Edition e Danganronpa V3: Killing Harmony Anniversary Edition, ma bensì proprio Danganronpa S: Ultimate Summer Camp.

Questo viene descritto come una versione nettamente migliorata di Ultimate Talent Development Plan visto in Danganronpa V3: Killing Harmony. L’ambientazione è un resort tropicale sull’isola Jabberwock, composta da un’isola centrale che si collega tramite dei ponti ad altre cinque isole. Questo campo estivo si svolge in 50 giorni (50 turni)

Inizialmente sarà complicato riuscire a visitare tutte le isole in soli 50 giorni, per cui i giocatori dovranno migliorare sempre più i propri personaggi all’interno della sezione dedicata allo sviluppo, affrontando battaglie, o usando il negozio della scuola.

Scopriamo le varie fasi!

Sviluppo

La parte principale del gioco in cui i giocatori svilupperanno il loro personaggio in 50 giorni (50 turni). Tira un dado per determinare di quanti spazi muoversi. Verrà attivato un evento a seconda della casella raggiunta. Ogni personaggio avrà statistiche, incluso il livello, e miglioreranno salendo di livello, fermandosi su un riquadro della crescita, o interagendo con altri personaggi su una casella evento. I boss piazzati da Monokuma e le battaglie tra mostri innescate dalle caselle battaglia ostacoleranno il percorso del giocatore lungo la strada. Le caselle talenti offrono Frammenti Talento, che conferiscono ai personaggi nuove abilità. I giocatori dovranno anche acquisire armi e armature nei negozi e forzieri del tesoro, nonché utilizzare carte con effetti utili a proprio vantaggio.

Battaglie

Sviluppa i personaggi e forma un gruppo di massimo quattro membri per affronta la Torre della Disperazione di 200 piani, popolata da mostri tipo Monokuma. Nella Torre della Disperazione i nemici attaccano a ondate, e il giocatore viene ricompensato con la medaglia Monokuma dopo la vittoria. I giocatori dovranno aumentare i livelli dei personaggi mentre apprendono abilità per riuscire a emergere vittoriosi.

Negozio della Scuola

Nel negozio della scuola, i giocatori possono spendere la medaglia Monokuma e i monocoin ottenuti in battaglia per ottenere nuovi personaggi e oggetti di supporto.Ogni personaggio ha rarità diverse, e maggiore è la rarità, più velocemente cresceranno in modalità Sviluppo.

Scene Evento

Gli oltre 60 personaggi giocabili includono ogni Ultimate Student di Danganronpa: Trigger Happy Havoc, Danganronpa 2: Goodbye Despair, Danganronpa V3: Killing Harmony, ma anche il cast principale di Danganronpa Another Episode: Ultra Despair Girls, Monokuma e Monomi. I giocatori avranno accesso solo al protagonista di ogni titolo all’inizio, ma otterranno più personaggi dalla MonoMono Machine con il proseguimento del gioco.

Danganronpa Decadence è in arrivo su Nintendo Switch dal prossimo 3 dicembre. Qui sotto potete trovare una nuova galleria di immagini!

Fonte: Spike Chunsoft via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*