Tokyo Mirage Sessions #FE non sfugge al lungo braccio della censura

Tokyo Mirage Sessions #FE non sfugge al lungo braccio della censura

Come il titolo suggerisce, quella che vi state apprestando a leggere non è di certo la migliore delle notizie che ci piace dare ai nostri lettori. Nonostante qualcosa nei mesi passati era già trapelato, la presenza di Tokyo Mirage Sessions #FE al PAX East 2016 è servito solo come ulteriore conferma che, ahimè, nella sua release occidentale il gioco sarà censurato.

Grazie a un video rilasciato dal canale Youtube Censored Gaming, ci vengono mostrati alcuni di questi cambiamenti apportati alla versione su cui il prossimo 24 giugno metteremo le mani. Per iniziare, l’età dei personaggi è stata alterata e portata a 18, mentre i vari stralci di gioco dove era possibile intravedere le mutandine o altri indumenti intimi delle ragazze sono stati censurati.

Nonostante la notizia arrivata qualche giorno fa, che informava gli utenti della localizzazione del titolo effettuata direttamente da ATLUS, ci riesce un po’ difficile credere che la grande N non ci abbia messo un minimo lo zampino durante la sua supervisione, soprattutto considerato i precedenti.

Potete ammirare di seguito il video in questione.

Buona visione!

https://youtu.be/oD6POqW3CPc

Fonte: Censored Gaming via DualShockers

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games