Wonder Boy: The Dragon’s Trap, video della versione Switch

Wonder Boy: The Dragon’s Trap

Grazie al coverage di IGNWonder Boy: The Dragon’s Trap, il remake per PC e console del glorioso Wonder Boy III: The Dragon’s Trap si mostra in video nella sua versione per Nintendo Switch.

Non abbiamo ancora una data di uscita per questo gioco ma il video elencato in precedenza ci mostrerà per 12 minuti di gameplay che entreranno sicuramente nel cuore dei più nostalgici. A questo segue un nuovo trailer diffuso da DotEmu, che distribuirà il titolo sui lidi occidentali, che ci mostra il modo in cui sarà possibile passare dalla grafica HD alla classica grafica 8 bit. Buona visione!

Wonder Boy: The Dragon’s Trap – Nintendo Switch Gameplay

Wonder Boy: The Dragon’s Trap – Nuovo trailer

Wonder Boy: The Dragon’s Trap

Una buona maledizione crea un buon gioco, o perlomeno così dicono! Trasformato in una creatura per metà umana e per metà lucertola dal perfido Meka-Dragon, un avventuriero solitario affronterà l’avventura di una vita. In viaggio alla ricerca di una cura il nostro anti eroe esplorerà i meandri di Monster Land facendosi strada tra i Draghi che si porranno fra lui e il suo obiettivo lanciandogli nuove maledizioni. Quante altre trasformazioni potrà subire il suo corpo prima di cedere dato che verrà trasformato in lucertola. un topo, un piranha, un leone e un aquila. Queste sei differenti versioni del nostro eroe mutaforma saranno il cast di questo action-adventure platformer!

Caratteristiche

  • Un mondo immenso;
  • Sei differente forme per il nostro eroe, con differenti abilità;
  • Draghi di ogni tipo! Un Drago Zombie! Un Drago Mummia! Un Drago Samurai!!
  • Un maiale negoziante con una benda su un occhio che potrebbe, o forse no, darci indicazioni;
  • Splendide animazioni disegnate a mano;
  • Una soundtrack memorabile basata sull’originale di Shinichi Sakamoto, riarrangiata con strumenti classici;
  • …e tanto altro ancora da annunciare per Wonder Boy: The Dragon’s Trap!

Fonte: IGN, DotEmu

Hiruma
Ha reagito all'annuncio di Bloodstained: Ritual of the Night come Paolo Brosio con il Papa. Termina Golden Axe almeno una volta al mese. Da dieci anni.