Sonic the Hedgehog invade Minecraft con un DLC

Sonic the Hedgehog invade Minecraft con un DLC

SEGA annuncia la collaborazione fra Sonic the Hedgehog e il celebre Minecraft, che avviene tramite la pubblicazione di un pacchetto DLC sul Minecraft Marketplace. Sarà possibile visitare ambientazioni famose come Green Hill e Chemical Plant Zone, raccogliere anelli, sconfiggere boss e sfrecciare per ottenere il punteggio migliore.

Di seguito trovate ulteriori dettagli.

Il DLC Sonic the Hedgehog di Minecraft è disponibile adesso

Siamo entusiasti aver annunciato la collaborazione tra Minecraft e Sega per la pubblicazione di un pacchetto DLC a tema Sonic the Hedgehog nel Minecraft Marketplace!

I giocatori potranno soddisfare la propria voglia di velocità nelle celebri ambientazioni di Sonic the Hedgehog, come Green Hills Zone e Chemical Plant Zone, raccogliendo anelli, superando ostacoli, sconfiggendo boss e sfrecciando senza sosta fino a ottenere il punteggio migliore!

Per avere maggiori informazioni sul DLC di Sonic the Hedgehog e su Minecraft, visita il sito Minecraft.net. Asset e materiali stampa disponibili su Xbox Wire a questo indirizzo.

Fonte SEGA

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*