DRAGON QUEST BUILDERS 2: introdotte le coltivazioni

DRAGON QUEST BUILDERS 2: introdotte le coltivazioni

SQUARE ENIX ha rilasciato nuove informazioni per DRAGON QUEST BUILDERS 2, che arriverà in Giappone il prossimo 20 dicembre su PlayStation 4 e Nintendo Switch.

Tramite le pagine di Weekly Jump la software house ha svelato che in questo secondo capitolo, di cui potrete trovare tantissime informazioni nel nostro precedente articolo, verranno introdotte meccaniche legate all’agricoltura e alla coltivazione dei campi. Ma vediamo insieme tutti i dettagli.

DRAGON QUEST BUILDERS 2 – Novità

Ara, Semina, fai Crescere e Raccogli!

Grazie al tuo ruolo di apprendista Costruttore potrai aiutare gli abitanti dell’isola Monzola e restaurare l’immensa piantagione presente nell’isola. Per farlo potremo:

  • Arare – quando gli abitanti dell’isola vedono che il terreno è stato preparato e su di esso è stato posizionato uno spaventapasseri inizieranno ad ararlo automaticamente;
  • Seminare – dopo che il terreno sarà accuratamente arato potremmo iniziare a seminare e piantare tutto ciò che desideriamo;
  • Crescere – gli abitanti dell’isola annaffieranno automaticamente ogni terreno coltivato, dovremo dunque solamente aspettare che i semi diano i loro frutti;
  • Raccogliere – una volta che i raccolti saranno maturi potremo raccogliere i frutti del nostro lavoro, ma dovremo star molto attenti a particolari mostri che tenteranno di distruggere i nostri campi!

Strumenti di costruzione

Il protagonista avrà a propria disposizione tantissimi strumenti utili per costruire più facilmente qualsiasi edificio. Aumentando la gratitudine degli abitanti dell’isola ne sbloccheremo alcuni speciali. Per farvi degli esempi:

  • Builder Bell – campana che potremo suonare solamente quando la gratitudine degli abitanti dell’isola avrà raggiunto un determinato livello;
  • Builder Tools – strumenti di varia natura, come ad esempio martelli o aratri, che ci faciliteranno nella costruzione. Sarà possibile equipaggiarli separatamente dalle armi.

Fonte: SQUARE ENIX via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games