MARVEL VS. CAPCOM Infinite: prime impressioni

MARVEL VS. CAPCOM Infinite

L’E3 2017 è terminato e anche quest’anno ci ha regalato tantissimi annunci, tra gradite conferme e gustose novità. Durante la conferenza Sony è stato annunciato l’arrivo di una Story Demo dedicata a MARVEL VS. CAPCOM Infinite, titolo in arrivo il prossimo 19 settembre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Si tratta di una demo un po’ diversa dal solito, specie per un fighting game. CAPCOM, piuttosto che farci provare una versione castrata del gioco con solo alcune modalità e personaggi utilizzabili, ha deciso di rilasciare un vero e proprio episodio di storia nel quale ci alterneremo nell’utilizzo di ben dieci dei protagonisti presenti nel roster. Dopo averla provata ho deciso di scrivere una breve anteprima per condividere le mie prime impressioni su questo nuovo capitolo della saga.

Avengers Assemble

In MARVEL VS CAPCOM Infinite i due supercattivi Ultron e Sigma sono riusciti a fondersi utilizzando il potere combinato di due Gemme dell’Infinito, artefatti cosmici capaci di manipolare la trama stessa della realtà. Dalla loro fusione nasce Ultron Sigma, creatura quasi divina che vuole epurare l’umanità sfruttando un virus cibernetico capace di controllare qualsiasi forma di vita e soggiogarla al suo volere. Per mettere in atto il suo piano decide di unire l’universo MARVEL e quello CAPCOM in un evento chiamato Convergenza. Sarà allora che i più potenti guerrieri di entrambi i mondi decideranno di allearsi per trovare il modo di annientare questa nuova, pericolosissima minaccia.

Nella demo saranno già passati 88 giorni dalla Convergenza e controlleremo un gruppo di eroi intenti ad infiltrarsi a Xgard, fusione tra la Asgard dei fumetti e il mondo futuristico di Mega Man X, luogo in cui Ultron Sigma ha deciso di stabilire la sua base. I protagonisti, tra uno scontro e qualche battuta, riusciranno a distrarre il supercattivo e a infiltrarsi nelle sue prigioni per compiere il loro obiettivo, liberare Thanos.

Da grandi poteri…

Il sistema di combattimento di gioco ricalca quello già visto nei precedenti capitoli della saga, pur con alcune migliorie e modifiche. Utilizzeremo un team di due personaggi, e non più tre come ci eravamo abituati nei precedenti titoli, che potremo intercambiare durante gli intensi scontri che affronteremo. La nostra squadra avrà a disposizione una delle Gemme dell’Infinito grazie alla quale potrà utilizzare l’Infinity Surge, abilità unica differente per ogni gemma e legata alle sue caratteristiche. Ma non è tutto, portando almeno a metà l’indicatore della gemma equipaggiata potremo utilizzare il comando Infinity Storm, stato temporaneo che ci permetterà di sfruttare pienamente il potere di ogni gemma permettendoci ad esempio di aumentare la potenza di attacco o bloccare il nemico in uno spazio definito dello schermo.

Per chi non fosse pratico con i comandi tipici dei fighting game CAPCOM, fatti di mezzelune e combo, la software house ha implementato una serie di impostazioni capaci di rendere fruibile il gioco anche ai neofiti del genere. Tra le opzioni avanzate della configurazione controller sono infatti presenti le voci Combo Automatica e Hyper Combo Facile; la prima opzione ci permetterà di eseguire devastanti combo semplicemente premendo in continuazione lo stesso tasto, la seconda invece ci permetterà di scatenare dei potentissimi attacchi finali con la pressione di soli due tasti. Ovviamente questa configurazione di comandi non è adatta a chi è alla ricerca di una vera sfida e a tutti gli appassionati di picchiaduro, che troveranno decisamente noioso continuare a premere sempre lo stesso tasto.

…Derivano grandi responsabilità

La demo non è molto longeva, saranno presenti solamente sette scontri per un totale di circa 20/30 minuti di gioco. Nonostante la presenza di dieci personaggi capiterà di utilizzarne alcuni più di una volta, come ad esempio Thor, Rocket Racoon e Mega Man X. Il vero problema è però la facilità con la quale potremo terminare questa versione di prova. Non ci sarà infatti una vera sfida visto che affronteremo solamente i sottoposti di Ultron Sigma che possono essere battuti con pochissime mosse. Dubito però che il problema sussisterà anche con il gioco completo, nel quale sicuramente ci scontreremo con nemici degni di questo nome e molto probabilmente avremo l’opportunità di scegliere il livello di difficoltà più adatto a noi.

Per sviluppare MARVEL VS. CAPCOM Infinite è stato utilizzato l’Unreal Engine 4 e possiamo notare già dalla demo una grafica fluida, ricca di animazioni dettagliate e senza problemi di frame rate. L’unica piccola pecca a mio avviso sta nel design dei volti di alcuni personaggi. Sia Captain America che altri protagonisti possiedono delle animazioni facciali che risultano vagamente imbarazzanti.

Shut up and take my money!

In definitiva CAPCOM è riuscita a darci un antipasto gustoso, ma forse poteva fare qualcosa di più. L’assenza di una modalità addestramento dove poter provare liberamente le mosse dei personaggi presenti si fa sentire, visto che non riusciremo a testare il loro moveset senza uccidere gli avversari. In compenso la software house è riuscita perfettamente nella caratterizzazione dei personaggi, tra le classiche frecciatine a doppio senso di Iron Man e le battute cliché un po’ di cattivo gusto fatte da Chris Redfield (quasi in memoria del primo storico doppiaggio di RESIDENT EVIL). Devo ammettere che, anche grazie alla demo seppur non perfetta, l’hype per MARVEL VS. CAPCOM Infinite è salito alle stelle, fortuna che non manca molto a settembre.

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games