Baki: King of Souls uscirà questo mese sui dispositivi mobile giapponesi

Baki

Pur senza una data precisa, è ormai ufficiale l’arrivo entro la fine del mese in Giappone di Baki: King of Souls, il free-to-play mobile ispirato all’omonimo anime “Baki“, tratto dal manga Grappler Baki.

L’annuncio del gioco, avvenuto nel mese di gennaio e accompagnato da poche informazioni, è stato seguito a febbraio da un trailer altrettanto carente di dettagli sul gameplay.

Sembra però che Baki: King of Souls possa rivelarsi un picchiaduro a squadre, la cui impostazione non è stata ancora chiarita: è possibile che i giocatori si ritrovino a controllare più personaggi (come in Marvel vs Capcom), quanto che debbano selezionarne uno solo e formare un team insieme ad altri giocatori.

Con 90.000 utenti attualmente pre-registrati, lo sviluppatore ha promesso che concederà a ogni giocatore 2.500 gemme da utilizzare per le summon dei personaggi. Se il numero di pre-registrazioni dovesse arrivare a 120.000, le gemme regalate saranno ben 4.000, mentre con 150.000 utenti ogni utente otterrà un “gatcha ticket”, con cui sbloccare un personaggio di rarità SSR. Le pre-registrazioni sono ancora aperte.

Oltre a dettagli generali sul gameplay, al momento manca anche l’annuncio di una release occidentale.

Fonte: Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Dopo anni di relazione con la sua prima fiamma, il cinema, ha finalmente abbracciato il suo amore adulterino per il videogioco, abbandonandosi a un mondo di indie, soulslike e JRPG. Gioca per passione, scrive per necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.