Phoenix Wright: Ace Attorney – Dual Destinies: localizzato solo in inglese e copia retail in dubbio

ace attorney 5 phoenix wright digitale

ace-attorney-5-dual-destiniesIl producer Motehide Eshiro in una recente intervista ha rilasciato qualche nuova informazione in merito al controverso Phoenix Wright: Ace Attorney – Dual Destinies.

A quanto pare, il gioco giungerà in Europa con la sola localizzazione inglese, e come già dichiarato in passato, solo mediante download digitale.

Eccovi uno stralcio dell’intervista.

“Il motivo per cui abbiamo deciso di rilasciare il titolo come digital only non è principalmente  la mancanza di un supporto retail (contrariamente a quanto affermato qualche tempo fa, ndR). Una delle ragioni principali per la versione digitale è che sarà più conveniente per il cliente. Abbiamo pensato che se qualcuno fosse interessato a Dual Destinies vorrebbe averlo immediatamente, e se avessimo offerto una versione digitale, invece di andare in un negozio a molte miglia di distanza avrebbero potuto scaricarlo direttamente sul loro 3DS.”

Una dichiarazione che non spiega in alcun modo i motivi di una release solo in digital delivery, che sembra ignorare il fatto che molti degli acquisti di videogiochi vengono fatti attraverso i grandi negozi online che spediscono comodamente a casa spesso in modo gratuito, o dell’invenzione del motore a scoppio per raggiungere i negozi a “molte miglia di distanza”.

La seconda dichiarazione è ugualmente insoddisfacente.

Non volevamo che ci fosse troppa discrepanza temporale tra la versione giapponese e americana. Offrire una versione scaricabile è uno dei modi per ridurre l’attesa.”

Come vedete, il mercato europeo non viene neanche citato.

Ricapitoliamo: il gioco arriverà in Europa ma solo in versione digitale, non localizzato in italiano o altri linguaggi se non quello inglese, preso direttamente dalla versione americana del gioco.

Ci chiediamo in quale modo una versione retail avrebbe ritardato l’uscita del gioco? Il team di traduzione ha bisogno di tempo per svolgere il proprio lavoro, probabilmente più tempo di quanto sia necessario per stampare e distribuire manuali, copertine e custodie. Inoltre, se avessero voluto rendere il gioco Multi5 in Europa non avrebbero dovuto fare altro che affidare ai team di traduzione la versione giapponese nel gioco e non quella americana, in modo da ottimizzare i tempi.

La nostra valutazione, viste anche le sconclusionate e poco convincenti dichiarazioni che sono pervenute, è che CAPCOM abbia semplicemente ritenuto di rilasciare il gioco in formato digital delivery in quanto una versione retail sarebbe stata per loro più onerosa e avrebbe comportato maggiori rischi, non giustificati dal mercato di Ace Attorney in occidente, per loro ritenuto “marginale”.

La buona notizia però è che ci sono stati spiragli di apertura per una possibile versione retail, secondo Eshiro, ma solo se saranno i fan a chiederla a gran voce. 

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Kilroy
Collezionista e retrogamer compulsivo, circola con un Game Boy Advance in tasca e non ha paura di usarlo. Probabilmente è il più polemico del gruppo.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games