Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è progettato per l’attuale generazione

metal gear solid v the phantom pain cover e3

Durante l’E3 di quest’anno una delle cose che più ha stupito e impressionato positivamente il pubblico è stato il nuovissimo trailer in-game di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, seguito dall’annuncio del suo arrivo anche sulle prossime console di nuova generazione: PlayStation 4 e Xbox One.

In seguito a tale annuncio, il boss Hideo Kojima prende la parola spiegando che l’emozionante trailer in-game visto durante l’evento era progettato per generazione di console attuale. Kojima rassicura i fan affermando che con l’annuncio ufficiale dell’arrivo di questo nuovo titolo sulle console next-gen, lui e il suo team cercheranno di creare qualcosa di superiore rispetto a quello mostrato nel video, affermando che per la prossima generazione punteranno a farlo girare a 60FPS in alta risoluzione.

Infine, Kojima afferma di star usando il materiale sviluppato fin’ora per la generazione attuale come linee guida per la next-gen: al momento si cerca di raggiungere il picco massimo di quello che PlayStation 3 e Xbox 360 hanno da offrire, e si dedicheranno in seguito a dare il massimo sulle nuove console ancora tutte da scoprire.

Fonte: Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games