Project Sakura Wars: Famitsu svela le regole del Great Combat Revue World War

Project Sakura Wars: Famitsu svela le regole del Great Combat Revue World War

Attraverso le pagine di Famitsu, ci vengono rivelati oggi alcuni nuovi e succosi dettagli del tanto atteso Project Sakura Wars, i quali ci introducono sia nuovi personaggi che le regole del Great Combat Revue World War.

Iniziamo introducendo i membri del World Combat Revue Federation (WLOF) e i parenti di Sakura e Azami:

President G

Il direttore del WLOF. Il suo vero nome, età, luogo di nascita e altri dettagli sono avvolti nel mistero. Si dice che quella G sia proprio l’iniziale del suo vero nome, ma questa informazione non può essere verificata.

Mister I

Braccio destro del President G, nonché leader dei men in black del WLOF. Si occupa delle operazioni in campo intelligence. Nonostante sia un gradino inferiore, millanta che la sua parola abbia la stessa importanza di quelle del President G.

Hinata Amamiya

Madre di Sakura Amamiya. Sebbene sia deceduta alla tenera età di 27 anni, la sua indole positiva ha avuto una forte influenza su Sakura. La spada preferita di Sakura, la Amamiya Kunisada, è un ricordo della madre.

Tekkan Amamiya

Padre di Sakura Amamiya. È un fabbro specializzato negli shingu (oggetti per rituali), ma anche un uomo di poche parole. È davvero orgoglioso del suo lavoro, oltre a essere gentile e molto affidabile.

Yattansai Mochizuki

Capo del villaggio ninja Mochizuki, nonché padre adottivo di Azami Mochizuki. Dopo l’arruolamento di Azami nella Imperial Combat Revue: Floral Division, ha voluto che la ragazza tenesse un diario su cui scrivere ogni giorno, e visita spesso la capitale per leggere quanto riportato.

Ogni due anni il WLOF tiene il Great Combat Revue World War, dove ciascuna delle Combat Revue di ogni paese è chiamata a competere. Gli scontri sono tre contro tre, e sarà necessario scegliere attentamente i membri da inviare in battaglia. Abbattere i nemici che appariranno su mappa ci farà guadagnare punti e riempire una speciale barra presente su schermo, e per ottenere la vittoria sarà necessario sconfiggere tutti gli avversari o avere più punti di loro allo scadere del tempo limite. Sarà necessario vincere due round per passare.

Project Sakura Wars arriverà su PlayStation 4 in Giappone dal 12 dicembre, mentre il suo gran debutto in Occidente avverrà nella primavera 2020. Una demo del gioco è attesa sul PlayStation Store nipponico il 21 novembre.

Fonte: Famitsu via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games