Tales of Berseria: la censura della versione occidentale

Tales of Berseria - Velvet

BANDAI NAMCO Entertainment ha da poco rilasciato un nuovo trailer per Tales of Berseria mostrando la versione occidentale del gioco con il doppiaggio inglese. Nel video sono mostrate scene completamente riprogettate rispetto alla versione giapponese e in giornata sono stai spiegati i motivi di questa scelta.

La decisione è molto più semplice, e si tratta di un fattore che è legato al PEGI (il gioco è in PEGI 16) del gioco.

“Cara community di Tales of

Abbiamo avuto modo di leggere riguardo il vostro interesse sui cambiamenti tra la versone giapponese e quella occidentale di Tales of Berseria, il prossimo gioco della serie Tales of che verrà rilasciato il 27 gennaio per PlayStation4 e PC.

Nell’anteprima rilasciata l’8 dicembre avete scoperto come alcune scene sono state rielaborate dalla versione originale giapponese.

Come compagnia, BANDAI NAMCO Entertainment deve seguire precise regole regionali riguardo ai contenuti di gioco ammessi alla valutazione. La violenza descritta nelle scene della versione giapponese di Tales of Berseria non ci permettono di mantenere l’attuale valutazione. Un grande cambiamento che non ci ha permesso di condividere il gioco con quanti fan avremmo preferito e potrebbe impedirci molte opportunità di mostrare il gioco sui social network, sui siti web e durante gli eventi. Tuttavia, anziché cancellare tali eventi, abbiamo deciso di riadattare una parte delle scene per mantenere l’importanza della storia. Abbiamo garantito però che l’impatto della storia sarà lo stesso. Anche le specifiche azioni sono differenti, ma le loro conseguenze sono le stesse: definire il momento in cui la storia di Velvet cambia e la sua opposizione ad Arthur Collbrande, il momento in cui inizia una storia di emozioni contro ragioni. Abbiamo fatto questo cambiamento per necessità, state certi di questo.”

Il messaggio ha fatto anche riferimento all’intervista condotta da DualShockers al producer Yasuhiro Fukaya, spiegando che la sua dichiarazione riguardava solamente il vestiario di Velvet: l’unica promessa fatta riguardava l’abbigliamento di Velvet, mentre il resto del discorso indicava solamente una condizione “ideale”.

Forse potreste aver letto un’intervista dove abbiamo promesso di non censurare il gioco per il rilascio occidentale. La dichiarazione è stata fatta solo per gli abiti di Velvet al tempo; abbiamo fatto del nostro meglio per mantenere il gioco il più somigliante possibile alla versione giapponese.

BANDAI NAMCO ha inoltre promesso che tutto il resto del gioco sarà esattamente come la versione giapponese; le scene cambiate che sono state rese disponibili al pubblico sono le uniche che hanno ricevuto tale modifica.

Questa è l’unica scena che è stata modificata rispetto alla versione giapponese del gioco. Tutto il resto è esattamente come nella versione giapponese, inclusi perfino i design dei costumi che potrete ammirare voi stessi una volta che verrà resa pubblica la demo il prossimo 10 gennaio.

Non ci resta che attendere quindi il rilascio di Tales of Berseria, programmato in Nord America per il 24 gennaio e per il 27 gennaio in Europa.

Fonte: BANDAI NAMCO Entertainment via DualShockers

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Memoriae
Appassionata di giochi di ruolo testuali, spera sempre di riuscire a dedicarsi alla sua passione principale: il doppiaggio. La speranza è l'ultima a morire.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games