METAL GEAR SOLID V: un easter egg fa parlare Snake nel dialetto del Kansai

METAL GEAR SOLID V

Quello che stiamo per descrivervi è uno degli easter egg vincolati alla versione giapponese di METAL GEAR SOLID V: The Phantom Pain ma vale la pena spenderci due parole, specie se vi piacciono queste divertenti trovate di Kojima. Se, prima di lanciarci in missione, sceglieremo almeno quattro elementi dorati tra veicoli, compagni, armi e camuffamenti della pelle, potremo sentire il nostro Venom Snake parlare nel caratteristico dialetto del Kansai.

Gli abitanti della regione del Kansai, a differenza della maggior parte della popolazione giapponese, sono allegri, spensierati e parlano un dialetto che fa letteralmente andare fuori di testa quelli che invece vivono a Tokyo. Possiamo citare come esempi alcuni personaggi di anime e manga che usano il kansai-ben come il reverendo Nicholas D. Wolfwood di Trigun, Gin Ichimaru di Bleach o Toji Suzuhara di Neon Genesis Evangelion. Vi lasciamo a un video dimostrativo diffuso dalla stessa KONAMI, provando a immaginare cosa succederebbe se, con una ipotetica localizzazione italiana, Snake si mettesse a parlare in napoletano o in sardo.

Fonte: KONAMI via DualShockers

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Ha reagito all'annuncio di Bloodstained: Ritual of the Night come Paolo Brosio con il Papa. Termina Golden Axe almeno una volta al mese. Da dieci anni.