TEKKEN 7: le biografie dei nuovi personaggi

TEKKEN 7

Grazie al coverage pubblicato da Famitsu in vista del Tokyo Game Show di quest’anno possiamo dare uno sguardo ai nuovi protagonisti di TEKKEN 7, le otto new entry (Akuma escluso) che parteciperanno al torneo del Re del Pugno di Ferro per la prima volta in assoluto.

Il picchiaduro di BANDAI NAMCO Entertainment è già disponibile nelle sale giochi di tutto il Giappone, nella versione aggiornata che prende il nome di FATED RETRIBUTION. L’esordio in occidente è previsto su PlayStation 4, Xbox One e PC nei primi mesi del 2017. Riusciremo ad attendere fino ad allora?

Lucky Chloe

Stile di combattimento: Free-Style Dance
Paese di provenienza: Sconosciuto

Da bambina, Chloe ha visitato per la prima volta una fiera assieme ai suoi genitori, dove ha conosciuto per la prima volta la cultura delle idol giapponesi, e da allora il suo sogno è sempre stato quello di diventare una di loro. Con il suo bell’aspetto ha intrapreso la sua carriera col nome di Lucky Chloe prefiggendosi un unico scopo: quello di diventare la idol migliore del pianeta. Calzato il suo tenero costume, ha girato il mondo per mostrare le sue mosse di danza e umiliare i suoi concorrenti, diventando virale sui maggiori siti di diffusione di video… sebbene sia particolarmente detestata in Nord America. Attualmente lavora per la G-Corporation dopo aver segnato un contratto che la definisce il volto della compagnia. Il suo compito è quello di condire con un sorriso le diatribe con la Mishima Zaibatsu, anche nei momenti più difficili.

tekken-7-nuovi-personaggi-16

Claudio Serafino

Stile di combattimento: Stregoneria Esorcistica stile Sirio
Paese di provenienza: Italia

Gli Arcieri di Sirio sono un gruppo di esorcisti che allontanano le entità sovrannaturali da questo mondo sin dall’alba dei tempi, un’organizzazione segreta la cui esistenza viene accuratamente celata alla gente comune. Sebbene non si sappia come abbiano fatto a scoprirli, gli Arcieri di Sirio sono stati avvicinati dalla Mishima Zaibatsu. La compagnia ha insistito affinché gli Arcieri si unissero al loro conglomerato, ricevendo chiaramente un rifiuto. Tuttavia, questo non ha fermato le pressioni esercitate dalla Zaibatsu ai danni dell’organizzazione, fino a che il loro leader, Claudio Serafino, si è visto costretto e più che mai determinato a scoprire le motivazioni che spingono la Mishima Zaibatsu ad agire, investigando alle spalle del temibile conglomerato.

Gigas

Stile di combattimento: Impulso Distruttivo
Paese di provenienza: Sconosciuto

Una feroce escalation nella corsa alle armi tra la Mishima Zaibatsu e la G-Corporation ha portato quest’ultima a progettare un nuovo modello militare da utilizzare in guerra. La scoperta fondamentale di un’arma biotecnologica portata avanti grazie alla collaborazione tra il team di sviluppo guidato da Jane, la mente dietro la serie JACK, e un altro team interno alla G-Corporation ha portato alla creazione di Gigas, nato dal miglioramento dei geni dei combattenti più abili e trasformandoli in bestie feroci. Determinati a testare le abilità combattive e armate e con un certo odio nei confronti di Heihachi Mishima, Gigas viene iscritto al King of Iron Fist tournament.

Josie Rizal

Stile di combattimento: Escrima & Kickboxing
Paese di provenienza: Filippine

Frignona da quando era molto piccola, con i genitori appassionati di arti marziali che l’hanno spinta in tutti i modi a diventarne maestra. Nonostante la sua riluttanza iniziale, si è presto abituata al duro allenamento della kickboxing, riuscendo addirittura a superare le aspettative di papà e mamma. Nonostante ciò, rimane ancora una piagniucolona. Si guadagna da vivere combattendo e lavorando come modella e, mentre si trovava alla ricerca di un parente a cui offrire il suo aiuto, un grosso tifone ha portato via la sua casa e causato ingenti danni. Per offrire aiuto al paese devastato, la Tekken Force della Mishima Zaibatsu è giunta a offrire il suo aiuto, ispirando la giovane Josie nel diventarne un membro. Ella dovrà affrontare un esame per diventarne parte a tutti gli effetti.

Katarina Alves

Stile di combattimento: Savate
Paese di provenienza: Brasile

Orfana sin dalla tenera età in seguito alla scomparsa di entrambi i genitori, Katarina è stata adottata da un uomo. Inizialmente il loro rapporto era piuttosto difficile, con lei che non faceva altro che pronunciare perfide parole nei confronti del padre adottivo. Fortunatamente, giorno dopo giorno, i due sono riusciti a stringere un forte legame padre-figlia. Questo fino a che lui non è scomparso in circostanze misteriose, e Katarina si è vista costretta ad affrontare tempi duri, cercando di rintracciarlo senza un solo centesimo in tasca. Dopo aver trovato il volantino del King of Iron Fist Tournament ha deciso di sfruttare le sue abilità nel Savate, imparato per auto-difendersi, per guadagnare i soldi necessari a trovare suo padre.

Kazumi Mishima

Stile di combattimento: Karate stile Hachijou
Paese di provenienza: Giappone

Moglie di Heihachi Mishima e praticante del Karate stile Hachijou (il suo nome da nubile). Da amici di infanzia si sono innamorati crescendo assieme e, dopo essersi sposati, hanno avuto un figlio e lo hanno chiamato Kazuya: allora creevano di poter vivere in pace come una famiglia normale per lungo tempo. Tuttavia, anni dopo, Heihachi ha fondato il più grosso conglomerato mondiale, la Mishima Zaibatsu, con l’intenzione di conquistare il mondo. I sentimenti di Kazumi nei confronti del marito si sono trasformati da amore in paura di un serio pericolo. Con Heihachi in guerra con quasi tutto il resto del mondo, Kazumi si è attivata allo scopo di fermarlo, pensando unicamente alle vittime della Mishima Zaibatsu.

Shaheen

Stile di combattimento: Stile militare
Paese di provenienza: Arabia Saudita

Guardia del corpo per una milizia privata, Shaheen è incaricato di proteggere figure di spicco di tutto il mondo. Si dice che nessuno sotto la sua protezione sia mai stato attaccato. Un amico di Shaheen è un personaggio importante dell’industria petrolifera, ritrovato morto in circostanze misteriose. Sebbene le notizie ufficiali confermino si sia trattato di un incidente, Shaheen ha sempre nutrito seri dubbi in proposito. La G-Corporation ha in seguito acquisito la compagnia per la quale lavorava, causando le dimissioni di tutte le persone con le quali Shaheen aveva familiarità. Avendo realizzato che non poteva trattarsi unicamente di coincidenze, ha deciso di partire per scoprire la verità dietro a ciò che stava realmente accadendo.

Master Raven

Stile di combattimento: Ninjutsu
Paese di provenienza: Sconosciuto

Alleata dei servizi segreti delle Nazioni Unite con il nome in codice di Master Raven, è un’ufficiale di alto grado con numerosi subordinati incaricati di svolgere missioni pericolose in tutto il mondo. Con Heihachi Mishima che reclama la ladership della Mishima Zaibatsu e una guerra in corso con la G-Corporation, le attività dei servizi segreti si sono intensificate e adesso ha il compito di monitorare e tracciare rapporti di ciò che sta succedendo in giro per il globo. Fedele alla sua causa, si spingerebbe fino agli angoli del pianeta per svolgere gli incarichi che le vengono assegnati.

tekken-7-nuovi-personaggi-03

Fonte: Famitsu via Avoiding the Puddle

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games