SHY: il manga di Bukimi Miki arriva in Italia

SHY

Planet Manga continua con la serie di annunci svelando l’arrivo in Italia di SHY, opera di Bukimi Miki che ha spopolato in Giappone. Al momento la casa editrice non ha ancora svelato quanto verrà reso disponibile il primo volume, né tanto meno quale sarà il suo prezzo di lancio.

Ecco il messaggio di annuncio che la compagnia ha rilasciato sui propri canali social.

Una parola timidamente nascosta tra le righe: SHY è un action hero manga fuori dall’ordinario!

Come si fa ad essere un eroe se sei un asociale, super-timida ragazza che non sopporta di stare in mezzo alla gente?! I supereroi di tutto il mondo sono riusciti a sventare la Terza Guerra Mondiale portando la Terra verso un periodo di pace. Nonostante ciò dovranno continuare a lavorare per mantenerla e in ogni paese esiste un supereroe. Shy, una ragazzina di 14 anni che difenderà il Giappone dovrà scontrarsi con i propri limiti, affrontare combattimenti e crisi di identità! Preparatevi a conoscere supereroi provenienti da tutto il mondo e a ricevere un messaggio che va dritto al cuore! La dolce e forte protagonista di SHY vi aspetta a ottobre nell’action manga che ha spopolato su Shonen Champion. Troverete il resto delle info sulla la prossima Anteprima.

Fonte: Planet Manga via Facebook

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*