Monster Hunter 4 Ultimate: in video tutte le novità rivelate fin’ora

monster hunter 4g cover

CAPCOM lancia in rete un nuovo video relativo a Monster Hunter 4G, versione giapponese di Monster Hunter 4 Ultimate in arrivo in patria, come titolo esclusivo per Nintendo 3DS, il prossimo 11 ottobre. In questo video vedremo il producer Ryozo Tsujimoto e il director Kaname Fujioka discutere sulle novità apportate in questa nuova revisione dell’hunting game più famoso di sempre.

Oltre alle classiche sfide di altissima difficoltà, l’ambito livello G, i cacciatori nipponici potranno importare il proprio salvataggio dalla precedente revisione del gioco, Monster Hunter 4. Se nella prima versione del gioco le missioni di storia del villaggio potevano contare missioni al massimo di livello sei, con l’apoteosi raggiunta dallo scontro con il Gore Magala, nell’Ultimate potremo affrontare missioni di livello decisamente più alto, e la storia sarà incentrata su un gruppo elitario che si occupa di richieste speciali, impossibili da portare a termine per i normali cacciatori. Ogni membro del gruppo eccelle in una particolare tecnica e viaggia per il mondo per soddisfare ogni tipo di richiesta. La storia avrà luogo nella cittadina di Dondruma, già visto nella hub multiplayer di Monster Hunter 2 per PlayStation 2.

Monster Hunter 4G potrà contare su un nuovo mostro di bandiera, il Serlegios. Secondo quanto dichiarato da Fujioka, il Serlegios avrà delle gambe robuste e le userà in modi davvero originali rispetto ad altre creature. Infine, producer e director svelano una delle nuove abilità dei Felyne, che uesta volta saranno in grado di lanciare il nostro cacciatore in groppa al mostro, oppure rubare la stamina dalle prede per rifocillare il giocatore.

C’è ancora molto da rivelare su questo gioco, secondo Tsujimoto, ma non è detto che tutte le novità vengano svelate prima della data di uscita. Monster Hunter 4 Ultimate raggiungerà l’Europa nei primi mesi del 2015.

Fonte: Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.