Giappone: un chiropratico specializzato in videogiocatori

Giappone / Bauhutte

In un 2020 caratterizzato da una pandemia globale che ci ha tenuti isolati nelle nostre abitazioni, l’industria videoludica è stata una vera e propria ancora di salvezza che ci ha aiutati a sopportare la ripetitività di giornate che spesso sembravano interminabili. Nonostante ciò anche i videogiochi possono causare diverse problematiche a noi giocatori, e lunghe ore passate di fronte ad uno schermo possono portare conseguenze a livello fisico non indifferenti. Ma come sempre il Giappone ha la soluzione per noi!

L’azienda nipponica Bauhutte ha infatti pensato ad una soluzione un po’ particolare ma decisamente efficace, un chiropratico specializzato proprio nei problemi causati dai videogiochi. Dopo aver controllato la postura e le biometrie del giocatore, l’azienda proporrà ai suoi clienti quattro tipologie di percorsi diversi a seconda delle problematiche evidenziate.

Chi ha problemi con la zona superiore del corpo potrà così scegliere l’Headshot Course, trattamenti che si concentrano su spalle e collo dato che essi tendono a irrigidirsi durante lunghe sessioni di gioco. Se invece avete disturbi alle braccia potrete scegliere l’Aim Course, che ci permetterà di risolvere anche problemi alle mani legati dall’utilizzo di mouse e controller. Se invece avete bisogno di migliorare la postura il percorso adatto a voi è l’Update Course, che si occupa proprio della schiena e di aiutarci a trovare una posizione più confortevole per il gioco.

A questi tre pacchetti si aggiunge il Cheat Course, un percorso che include elementi che aiuteranno a rilassare e rinvigorire ogni parte del nostro corpo. Ogni pacchetto comprende un misto di massaggi e stretching, ma anche una serie di trattamenti più tecnologici come la stimolazione elettrica del nostro sistema nervoso e muscolare. La compagnia afferma che questi trattamenti non solo ci aiuteranno ad alleviare possibili dolori, ma andranno a migliorare le nostre prestazioni di gioco!

Il prezzo varierà da percorso in percorso, con il più economico che parte da 2.500 yen (circa 20 €). Al momento l’unica struttura che si occupa di queste problematiche è la clinica Naruo Pitto di Nishinomiya, ma chissà che in futuro non vengano aperti altri centri in Giappone. Potrete trovare tutti i trattamenti offerti da Bauhutte all’interno del loro sito ufficiale, e speriamo che qualche chiropratico decida di offrire dei servizi simili anche in Occidente!

Fonte: Bauhutte via SoraNews 24

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games