FINAL FANTASY VII Remake: anche gli spin-off verranno riproposti in futuro?

FINAL FANTASY VII Remake

Ad un evento privato per The World Ends With You: Final Remix tenutosi il 30 ottobre, il produttore di FINAL FANTASY VII Remake Tetsuya Nomura ha risposto ad alcune domande dei fan. Una di queste chiedeva se sarebbe stato possibile rigiocare in futuro anche Before Crisis: FINAL FANTASY VII.

Nomura ha risposto alla domanda, dicendo che il lavoro su FINAL FANTASY VII Remake ripartirà dopo l’uscita di KINGDOM HEARTS III, ed è arrivato addirittura a chiedere consigli a Yoshinori Kitase riguardo a dei possibili contenuti da sviluppare parallelamente al titolo.

Ovviamente il desiderio di Nomura sarebbe quello di rimettere mano ai titoli della Compilation di FINAL FANTASY VII, ma per il momento l’unica cosa certa è il remake del settimo capitolo della saga ed è su quello che il team di sviluppo si sta concentrando. Tetsuya Nomura è il direttore sia di KINGDOM HEARTS III che di FINAL FANTASY VII Remake. Il nuovo KINGDOM HEARTS è stato annunciato più di cinque anni fa e finalmente vedrà la luce a gennaio 2019, mentre non ci sono informazioni per l’uscita di FINAL FANTASY VII Remake, annunciato nel 2015.

Non sarebbe quindi improbabile sperare che i vari titoli presenti nella Compilation di FINAL FANTASY VII vengano riproposti in futuro in una raccolta simile alle edizioni ReMIX di KINGDOM HEARTS, con alcuni episodi rimasterizzati per l’occasione e altri modificati e resi delle storie interattive per permetterci di comprendere al meglio tutto l’immenso universo del settimo capitolo. Ma al momento rimane solamente un nostro sogno nel cassetto che chissà un giorno non venga preso in considerazione.

La Compilation menzionata da Nomura comprende tutti i titoli che fecero da corollario alla storia di Cloud Strife: il titolo per mobile Before Crisis: FINAL FANTASY VII, il film FANTASY VII: Advent Children, il gioco per PlayStation 2 Dirge of Cerberus: FINAL FANTASY VII, il gioco per PSP Crisis Core: FINAL FANTASY VII e altro ancora. In questo caso, Nomura sta forse cercando di rassicurare i fan sul fatto che FINAL FANTASY VII non sarà l’unico titolo a venire rifatto per il pubblico moderno, ma per il momento si tratta solo di speculazioni.

Ci scusiamo con i nostri lettori per aver diffuso inizialmente una notizia imprecisa; in seguito alle segnalazioni abbiamo provveduto a correggerla. Ringraziamo i nostri lettori e colleghi per il supporto.

Fonte: Famitsu via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games