GOD WARS: Future Past rimandato a giugno

GOD WARS: Beyond Time / GOD WARS: Future Past

KADOKAWA GAMES annuncia un nuovo ritardo nella data di uscita giapponese di GOD WARS: Future Past, originariamente prevista per il 13 aprile. Il nuovo lancio nel paese del Sol Levante è previsto quindi per il prossimo 22 giugno.

Secondo la compagnia, il team di sviluppo è al lavoro per migliorare il gioco seguendo il feedback dei giocatori in seguito al rilascio della demo “The Beginning” lo scorso mese, nonché per risolvere alcuni bug venuti allo scoperto proprio a causa di tali miglioramenti.

GOD WARS: Future Past è previsto su PlayStation 4 e PlayStation Vita in Europa per il prossimo 31 marzo. Con molta probabilità, il ritardo giapponese influirà negativamente anche sul rilascio in occidente: vi terremo aggiornati sulla faccenda.

AGGIORNAMENTO (19:00): come ci si aspettava, NIS America comunica ufficialmente una nuova data di uscita per GOD WARS: Future Past per PlayStation 4 e PlayStation Vita. Come per il Giappone, anche Europa e Nord America subiranno un ritardo: l’uscita viene posticipata al 20 giugno per gli USA e al 16 giugno per l’Europa.

GOD WARS: Future Past – Panoramica

Tanto, tanto tempo fa esisteva una bellissima terra composta da tre nazioni: Fuji, Izumo e Hyuga. Questa terra si chiamava Mizuho. Le genti di Mizuho ripudiavano la guerra, onoravano gli spiriti dei propri avi e vivevano in armonia con la natura. Tuttavia, col passare del tempo, hanno iniziato a coltivare i terreni, forgiare metalli, combattere guerre, distruggere la natura e trascurare il rispetto per gli spiriti degli antenati.

In seguito a ciò, diverse zone di Mizuho soffrirono a causa di disastri naturali come inondazioni, terremoti ed eruzioni vulcaniche. Allo scopo di fermare un’eruzione distruttiva, la Regina di Mizuho, Tsukuyomi, sacrificò la sua amata figlia Sakuya alla montagna e imprigionato la sua figlia più grande, Kaguya, con un sigillo di bambù in vista di disatri futuri, per poi scomparire.

Tredici anni dopo la Principessa Kaguya crebbe, diventando una splendida donna e il suo amico di infanzia, Kintaro, la salvò nel corso di una sommossa. Kaguya decise quindi di ribellarsi al proprio destino di “essere un sacrificio” e, allo scopo di seguire la propria strada, scappò insieme a Kintaro da Fuji, imbarcandosi insieme a lui in un viaggio per le vaste terre di Mizuho per scoprire le vere motivazioni dietro la decisione di Tsukuyomi.

Caratteristiche

  • Folklore – scopri il Giappone in un modo mai visto, grazie a personaggi che hanno affascinato generazioni di persone grazie ai loro racconti folkloristici.
  • Tattica – personalizza 14 personaggi con oltre 30 classi, più di 400 skill e 250 pezzi di equipaggiamento unici. Plasma la tua squadra in modo tattico per vincere ogni battaglia.
  • Grafica – il gioco è ispirato ai dipinti tradizionali e le sculture in legno tipiche del Giappone, gli artwork di GOD WARS trasporteranno il giocatore in un epoca ricca di stupore e fascino.

Fonte: KADOKAWA GAMES via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games