The Good Life arriverà su Game Pass al day one

The Good Life arriverà su Game Pass al day one

Tra i titoli gratuiti annunciati quest’oggi da Microsoft per il mese di ottobre 2021 spicca uno dei giochi più attesi di questo mese, opera del celebre game designer SWERY. Parliamo di The Good Life, che sarà finalmente disponibile da questo 15 ottobre anche su Game Pass, giocabile su console, PC e cloud. Lo stesso giorno il titolo sarà disponibile anche su PlayStation 4 e Nintendo Switch. Di seguito trovate maggiori dettagli sul gioco.

The Good Life

The Good Life è un gioco con un open world di medie dimensioni, ricco di elementi bizzarri e meccaniche divertenti. Il giocatore impersona una giornalista di New York City, Naomi, che si reca a Rainy Woods, una cittadina immersa nella campagna inglese che ha la fama di essere il luogo più felice del mondo, per svolgere delle ricerche. Naomi ha un grosso debito e ha accettato questo incarico, datole da una grossa azienda, per provare a ripagarlo.

Rainy Woods nasconde un grande segreto. Nelle notti di luna piena, gli abitanti si trasformano in cani e gatti. I giocatori possono divertirsi a vivere nella città per un po’ mentre cercano di svelarne i misteri.

  • Scatta varie foto e caricale su un sito virtuale chiamato “Flamingo” per guadagnare soldi.
  • A mano a mano che la storia procede, potrai trasformarti liberamente in un cane e in un gatto. I gatti possono arrampicarsi sulle pareti e acchiappare piccoli animali. I cani, invece, possono fiutare gli odori, scavare buche e combattere contro altri animali.
  • Attraversa Rainy Woods a dorso di pecora!
  • Risolvi un omicidio in questa pacifica città di campagna.
  • Esplora tutta la bizzarra ma graziosa Rainy Woods.

Fonte: Microsoft

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*