Bloodstained: Ritual of the Night, novità dalla gamescom 2015

Bloodstained: Ritual of the Night

Armato di frusta e cappello, Koji Igarashi sale sul palco della gamescom 2015 per presentare Bloodstained: Ritual of the Night sul palco di Microsoft, esordendo con l’annuncio che il titolo conterrà funzionalità cross-play fra le versioni Windows e Xbox One (e per le altre console?).

Viene mostrato inoltre un nuovo personaggio, ancora senza nome: un nerboruto cacciatore di demoni armato di doppia katana e talismani giapponesi utili a invocare incantesimi contro i nemici. Purtroppo non è stato mostrato alcun nuovo video.

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.