Il CEO di PlayStation, Jim Ryan dichiara: “Aspettatevi altre acquisizioni”

Il CEO di PlayStation, Jim Ryan dichiara: “Aspettatevi altre acquisizioni”

Secondo Jim Ryan, il CEO di Sony Interactive Entertainment, le acquisizioni non finiranno con Bungie e ulteriori team entreranno a far parte dei PlayStation Studios. In un’intervista condotta da GamesIndustry.biz ha dichiarato quanto segue:

“Dovreste assolutamente aspettarvi nuove acquisizioni. Non abbiamo di certo finito. Con PlayStation abbiamo ancora molta strada da fare. Personalmente, passo un sacco di tempo con Pete (Parsons, il CEO di Bungie, ndR) e il suo team, aiutandoli a far sì che tutto si sistemi al meglio e che autonomia significhi autonomia. Tuttavia, nella nostra organizzazione abbiamo ancora molte mosse da compiere.”

Ryan ha dichiarato che la motivazione dietro l’acquisizione di Bungie aiuterà il team a migliorare le proprie abilità nella creazione di titoli live service multipiattaforma.

“Ho discusso parecchio riguardo l’espansione della community PlayStation, qualcosa che possa andare oltre il cuore costituito dalle nostre storiche console. Potrebbe assumere molte forme. E sicuramente una di queste sarebbe la possibilità di giocare i meravigliosi titoli che abbiamo realizzato negli ultimi 25 anni in luoghi diversi e in modalità differenti. Stiamo iniziando a diventare multipiattaforma, lo avete visto. Abbiamo una roadmap aggressiva con i live service. E l’opportunità di lavorare assieme, e in particolare di imparare, dalle persone brillanti e talentuose di Bungie, accelererà notevolmente il viaggio che abbiamo intrapreso. […] Filosoficamente, non si tratta di portare cose nel mondo PlayStation. Si tratta di costruire insieme nuovi mondi enormi e meravigliosi.”

Secondo Ryan, l’acquisizione di Bungie non è stata una risposta a quella di Microsoft, ma si tratta di accordi che hanno richiesto mesi di pianificazione.

“Queste trattative hanno avuto bisogno di parecchi mesi di gestazione e sicuramente sono antecedenti alle attività che abbiamo visto quest’anno. Dal nostro punto di vista, questo è davvero ciò che riteniamo sia giusto fare per PlayStation, la cosa giusta da fare per portare PlayStation in luoghi in cui non siamo mai stati prima.”

Fonte: GamesIndustry.biz via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Dal 2013 la redazione di Akiba Gamers si prodiga nell'informare e intrattenere gli appassionati di videogiochi giapponesi. Dal 2018 il sito parla anche di Giappone, anime, manga, cinema e tanto altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.