Persona 5: limitazioni sulle funzionalità Share

Persona 5

ATLUS ha svelato le limitazioni imposte alla funzionalità Share in Persona 5, in arrivo il prossimo 4 aprile su PlayStation 4 e PlayStation 3.

Ai microfoni di Polygon la software house ha svelato l’impossibilità di registrare video e/o catturare screenshot di gioco tramite l’apposito pulsante del DualShock 4. La software house è stata molto chiara nel svelare le motivazioni dietro questa scelta dichiarando:

“Si tratta di un gioco giapponese la cui storia si svelerà completamente in un unica run. Per questo abbiamo voluto agire con molta cautela decidendo di disabilitare le funzionalità Share.”

Il fatto che ATLUS voglia tenere i giocatori al sicuro da possibili spoiler fa pensare che questa funzione non verrà implementata nemmeno dopo il lancio occidentale del gioco, a cui mancano davvero pochissimi giorni.

Persona 5 – Panoramica

Persona 5 è un gioco sui conflitti interiori ed esteriori di un gruppo di studenti problematici delle scuole superiori – il protagonista ed un gruppo di compagni che incontra nel corso dell’avventura – vivono una doppia vita come Ladri Fantasma. Trascorrono la tipica giornata di un liceale di Tokyo: frequentano le lezioni, svolgono attività dopo la scuola e fanno dei lavori part-time. Ma possono anche intraprendere delle avventure fantastiche utilizzando il loro poteri ultraterreni per entrare nei cuori della gente. Il loro potere deriva da Persona, il concetto junghiano di “sé”. Gli eroi del gioco si rendono conto che le forze della società moderna portano le persone ad indossare delle maschere per proteggere la loro vulnerabilità e solo strappandogli letteralmente la maschera protettiva e confrontandosi con il loro io interiore, gli eroi sono in grado di risvegliare la loro forza più profonda per cercare di aiutare chi ha bisogno. Il gruppo di Ladri Fantasma cerca di cambiare il mondo giorno per giorno ascoltando le loro percezioni e scrutando attraverso le maschere che indossa la società moderna.

Fonte: ATLUS via DualShockers

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.