The Legend of Zelda: Breath of the Wild – video bonus del “Making of”

The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Dopo aver ammirato il video di making of del nuovo e apprezzatissimo The Legend of Zelda: Breath of the Wild diffuso da Nintendo, la compagnia ci delizia oggi con un ulteriore filmato della realizzazione del gioco.

In questa sessione bonus sarà possibile ammirare i creatori del gioco, intenti a discutere su quelli che sono i loro personaggi, location e templi preferiti, e rilasciare uno speciale messaggio rivolto a tutti i giocatori.

Non ci resta che augurarvi una buona visione!

The Legend of Zelda: Breath of the Wild – Making Of

Esplora i dietro le quinte con il making of di The Legend of Zelda: Breath of the Wild

L’attesa è finita: The Legend of Zelda: Breath of the Wild è arrivato su Nintendo Switch e Wii U.

I giocatori stanno già scoprendo i segreti e le sorprese sparsi per Hyrule e il making of del gioco ne ha altri in serbo.

In questa serie di tre interviste ai membri chiave del team di sviluppo, incluso il producer del gioco Eiji Aonuma, esploriamo i retroscena della creazione di questa epica avventura open-world!

The Legend of Zelda: Breath of the Wild – Pass di Espansione

14 febbraio 2017 – The Legend of Zelda: Breath of the Wild per console Nintendo Switch e Wii U è uno dei videogiochi più vasti e appassionanti mai creati da Nintendo. Mentre il gioco principale offre ai giocatori un’avvincente avventura che li intratterrà per ore, oltre alla libertà di esplorare la vastità di Hyrule secondo il proprio ritmo, il mondo del gioco offre l’opportunità di vivere molte altre avventure. Per questo, i primi contenuti scaricabili per la serie principale di The Legend of Zelda sono attualmente in fase di sviluppo.

Dal lancio del gioco il prossimo 3 marzo, i giocatori potranno acquistare un Pass di espansione a 19,99 €, che consentirà loro di accedere a due tipi di contenuti scaricabili per il gioco non appena questi saranno disponibili nel corso del 2017. Subito dopo il pre-acquisto o l’acquisto del Pass di Espansione, tre nuovi forzieri faranno la loro apparizione nella zona dell’Altopiano delle Origini del gioco. Uno di questi forzieri conterrà una camicia con il logo Nintendo Switch che Link potrà indossare nel corso delle sue avventure, un’esclusiva del Pass di Espansione. Gli altri due conterranno oggetti utili. Il lancio del primo pacchetto di contenuti scaricabili è previsto per quest’estate e includerà l’aggiunta della sfida Cave of Trials, una nuova modalità per giocatori esperti, e una nuova caratteristica per la mappa del gioco. Il secondo pacchetto scaricabile sarà invece lanciato durante il periodo natalizio e aggiungerà nuove sfide che permetteranno ai giocatori di divertirsi con un nuovo dungeon e una nuova storia originale. Il Pass di Espansione sarà disponibile sia per la versione Nintendo Switch che per quella Wii U del gioco, è garantirà l’accesso agli stessi contenuti. I pacchetti di contenuti scaricabili non potranno essere acquistati individualmente.

“Il mondo di Hyrule che abbiamo creato per The Legend of Zelda: Breath of the Wild è così esteso e animato che volevamo offrire un’esperienza ancora maggiore ai giocatori,” ha dichiarato Eiji Aonuma, sviluppatore Nintendo, produttore di lunga data della serie. “Con questo nuovo Pass di Espansione, ci auguriamo che gli appassionati giocheranno, esploreranno e si divertiranno sempre più con il gioco.”

Per ulteriori informazioni su The Legend of Zelda: Breath of the Wild puoi visitare breathofthewild.nintendo.it

The Legend of Zelda: Breath of the Wild per console Nintendo Switch e Wii U arriva il 3 marzo nei negozi e nel Nintendo eShop.

Fonte: Nintendo via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.